Home Calcio Italiano Che nottataccia per il difensore: i tifosi sono increduli

Che nottataccia per il difensore: i tifosi sono increduli

Inter-Empoli 0-1 - ilcalcioignorante 240123
Inter-Empoli 0-1 (LaPresse)

Doveva essere una bella serata in cui salutare i tifosi nerazzurri, ma in realtà si è trasformata in un autentico disastro.

Inter-Empoli 0-1 - ilcalcioignorante 240123
Inter-Empoli 0-1 (LaPresse)

L’Inter sbatte contro l’Empoli e vede il Napoli correre all’impazzata con quei suoi incredibili 50 punti nel solo girone di andate. In effetti Simone Inzaghi ha sbagliato letteralmente i calcoli e ha lasciato troppo campo alla formazione di Zanetti che quando è in forma sa essere una squadra devastante e brava a mettere in difficoltà chiunque, persino in uno scenario già di per sé complicato come quello di Milano. L’Inter non ha potuto niente contro l’Empoli e Baldanzi ha punito gli avversari con un gol dei suoi che certifica un’annata straordinaria.

Tra le fila nerazzurre però c’è un calciatore che ha deluso più di altri, forse perché con la fascia di capitano al braccio e alla sua ultima, probabile, apparizione in Serie A i tifosi si sarebbero aspettati altro.

Inter, Skriniar: che disastro!

Milan Skriniar - ilcalcioignorante 240123
Milan Skriniar (LaPresse)

Ebbene sì, proprio lui, l’uomo più chiacchierato del momento sta vivendo un periodo negativo. Ha iniziato bene il nuovo anno riuscendo a domare Osimhen contro il Napoli, ma a lungo andare forse le voci di mercato lo hanno distratto a tal punto da manifestare parecchie lacune difensive. E a tutto ciò si aggiunga il fatto che Milan Skriniar ha indossato quasi sempre la fascia da capitano: un onore per lui, ma è anche vero che non ha mai giocato al meglio per difendere i colori nerazzurri.

Contro l’Empoli un doppio giallo gli ha rovinato la sua ultima partita al Meazza. Il difensore è entrato a gampa tesa colpendo la testa di Ciccio Caputo che per fortuna non ha riportato problemi. L’arbitro non ha potuto fare altro che espellerlo per gioco pericoloso e così, uno dei migliori difensori degli ultimi anni, ha probabilmente detto addio all’Inter.

In serata poi sono arrivate le parole del suo procuratore Roberto Sistici. A Telenord ha specificato che è stata l’Inter a non voler prolungare il contratto del suo assistito e non il contrario. Ha aggiunto poi che la decisione di mettere Skriniar sul mercato è stata presa in estate e che il futuro dello slovacco è ancora tutto da scrivere con alcuni club esteri interessati a lui.