Home La Vera Ignoranza Ha il Covid, ma era allo stadio: licenziato

Ha il Covid, ma era allo stadio: licenziato

26

Giocatore ha il covid, ma va allo stadio. Si scopre che è tutta una falsa, è stato licenziato. Ecco cosa è successo.

Giocatore ha il covid e va allo stadio

Juan Carlos Menudo è stato licenziato dal Deportivo e il motivo ha davvero del surreale. Il giocatore tifosissimo del Betis ha finto di avere il Covid per saltare la trasferta di Talavera con la squadra ed andare a seguire la finale di Copa del Rey tra la sua squadra del cuore, il Betis, e il Valencia.

Deportivo licenzia Menudo: finge di avere il Covid

A ricostruire i fatti è stato il quotidiano, El Pais, secondo questo il giocatore, Juan Carlos Menudo ha finto di avere i sintomi del Covisd-19 per poi sottoporsi a un tampone che ha dato come esito un risultato positivo. Così Menudo ha saltato la trasferta con il Deportivo a Talavera, ma invece di stare a casa è andato a Siviglia a seguire la sua squadra del cuore, il Betis, che doveva affrontare la finale della Copa del Rey.

Ma l’unica cosa positiva per Menudo dopo questa mossa è stata solo la vincita del Betis, perché il Deportivo dopo aver scoperto che il giocatore aveva saltato la trasferta per andare allo stadio a vedere la Copa del Rey, ha deciso di licenziarlo rescindendo il contratto che li legava.

Juan Carlos Menudo licenziato
Juan Carlos Menudo licenziato