Home Calcio Italiano Lazio, Inzaghi: “Infortunati? Ecco come stanno”

Lazio, Inzaghi: “Infortunati? Ecco come stanno”

17
Lazio's midfielder Sergej Milinkovic-Savic from Serbia (L) and Lazio's coach Simone Inzaghi from Italy celebrate at the end of the Italian Serie A football match Torino Vs Lazio on April 29, 2018 at the 'Grande Torino Stadium' in Turin. (Photo by MARCO BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Lazio, Inzaghi: “Infortunati? Ecco come stanno”

Simone Inzaghi, tecnico della Lazio, ha parlato in conferenza stampa prima della gara di domani contro la Roma.

“Tutti sanno cosa è il derby. Tutte e due le squadre rischiano di perdere qualcosa, per noi è una partita importantissima e dobbiamo continuare la nostra striscia positiva”.
Infortini?
“Siamo contenti per Lulic perché è il nostro capitano. Sono undici mesi che è fuori e ora si sente meglio. E’ un punto di riferimento per tutti e spero che già da domani possa dare il suo contributo in campo. Per la formazione stiamo valutando e non abbiamo finito di allenarci. Poi sceglierò la formazione migliore da mandare in campo”.
Big?
“La stagione dice che determinate partite la squadra le ha fatte nel migliore dei modi. Ho visto gli occhi dei ragazzi ed in quella gare sono diversi. Sarà un derby anomalo senza pubblico, i tifosi staranno con noi con il cuore e noi lo metteremo in campo”.
Sulla Roma
“La Roma la conosciamo. E’ un’ottima squadra che sta facendo bene. Hanno grandi individualità, non dobbiamo fare errori”.
Sulla preparazione della gara
“La stiamo preparando nei minimi dettagli e bene, esattamente come staranno facendo loro stiamo facendo attenzione allo sviluppo della manovra”.
Sull’assenza dei tifosi
“L’assenza dei tifosi peserà tanto come dal post lockdown. Noi con il pubblico eravamo un bel binomio vincente, ma anche gli altri stanno nella nostra situazione. Noi però abbiamo determinati giocatori che hanno bisogno dei propri tifosi. Dobbiamo abituarci, il calcio post Covid è cambiato”.
Sul raggiungere la terza vittoria di fila
“A livello di motivazione sarebbe importantissimo continuare a dare seguito alle nostre vittorie. Ora dobbiamo guardare partita dopo partita, abbiamo del ritardo in classifica ed è opportuno focalizzarci sul match di domani. Sappiamo che gara ci aspetta. La terza vittoria consecutiva quest’anno non l’abbiamo ottenuta mai”.