Home Calciomercato Milan, la Juve su Calhanoglu: problema contratto

Milan, la Juve su Calhanoglu: problema contratto

4
LONDON, ENGLAND - MARCH 15: Hakan Calhanoglu of AC Milan reacts after a missed chance during the UEFA Europa League Round of 16 Second Leg match between Arsenal and AC Milan at Emirates Stadium on March 15, 2018 in London, England. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

Milan, la Juve su Calhanoglu: problema contratto

Notizie Milan, problemi per il contratto di Hakan Calhanoglu. Il club rossonero è alle prese con i difficili rinnovi del turco e di Donnarumma.

Su di loro pende l’ombra della Juventus, interessata ad ingaggiare entrambi i calciatori a zero a fine anno.

Il Milan riabbraccia tutti i suoi giocatori impegnati con le nazionali e ora proverà a chiudere anche la questione legata ai rinnovi.

In prima linea quello di Hakan Calhanoglu. Il trequartista turco, nella partita di due giorni fa pareggiata per 2-2 contro la Serbia, ha confermato di essere in grande forma e per questo è entrato nel mirino di diverse big. Sul calciatore, che a fine anno avrà il contratto in scadenza, c’è la Juventus oltre che a diversi club di Bundesliga. Il suo addio non sarebbe una novità visto che il numero 10 era arrivato a parametro zero in italia.

 Forse nemmeno il Milan si aspettava di avere questo tipo di problema con Hakan che nell’ultimo anno ha tratto grande giovamento dall’arrivo e dalla conferma di Ibrahimovic 

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

İkinci yarıya gerçekten yazık oldu. Çalışmaya devam 🇹🇷💪⁣ ⁣ What a second half from the team. It’s sad that we couldn’t win the game. We move on 🇹🇷💪

Un post condiviso da Hakan Çalhanoglu ⚽️🔟 (@hakancalhanoglu) in data:

Milan, problemi per il contratto di Calhanoglu

  

I miglioramenti, evidenti e tangibili, di Calhanoglu hanno però complicato la trattativa per il rinnovo. Il turco e il suo agente, Gordon Stipic, vogliono un riconoscimento da parte del Milan per non accettare le avances della Juve e quelle della Bundesliga. Diversi club, infatti, sarebbero pronti a fare offerte importanti se il calciatore si liberasse a zero.