Home Calcio Italiano Inter e Milan: un solo recupero dal Covid-19

Inter e Milan: un solo recupero dal Covid-19

4
MILAN, ITALY - SEPTEMBER 26: Franck Ribery of ACF Fiorentina competes for the ball with Alessandro Bastoni (back) of FC Internazionale during the Serie A match between FC Internazionale and ACF Fiorentina at Stadio Giuseppe Meazza on September 26, 2020 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Inter e Milan: un solo recupero dal Covid-19

Niente da fare, sarà un derby ricco di esclusi a causa dell’epidemia di coronavirus che ha colpito in particolare la Lombardia.

A farne le spese anche il derby di Milano visto che sono diversi i calciatori rimasti contagiati soprattutto tra le fila dell’Inter.

Numericamente parlando, i nerazzurri sono decimati dall’assenza di Sensi (squalificato) e dei positivi al Covid, ovvero Skriniar, Gagliardini, Nainggolan, Radu e Young.

Unico che potrebbe tornare tra i nerazzurri è Bastoni, risultato positivo al tampone effettuato con l’Under 21 nella serata di martedì 6 ottobre. I dieci giorni di quarantena scadono dunque stasera. 

Per questo motivo, come riportato da TS, il difensore farà il tampone che, se dovesse dare risultato negativo, potrebber far si che il calciatore ci sia nel derby, almeno in panchina.

Esatto ,solo panchina, perchè se Bastoni dovesse uscire da questa situazione, Conte non lo manderà in campo da titolare in campionato (più probabile in Champions mercoledì 21). Per il resto, ieri Brozovic e Pinamonti, rientrati in anticipo dalle nazionali, si sono sottoposti a tampone prima di andare alle proprie abitazioni (mentre Handanovic, Padelli, Darmian e Ranocchia, una volta effettuato, si sono allenati).

Oggi si aspetta il risultato, se sarà negativo, oggi si aggregheranno ai compagni e lavoreranno in vista derby. Oggi sarà comunque un’altra giornata importante per i tamponi, visto che si sottoporranno ai test gli altri 12 nazionali.

Per questo motivo, dopo l’arrivo dei test, la rifinitura di domani sarà di pomeriggio e non al mattino.

Per quanto riguarda il Milan, invece, Pioli dovrà rinunciare a  Duarte e Gabbia (per Covid, recuperato Ibrahimovic), Musacchio (infortunato) e Conti (sta gradualmente recuperando, ieri a parte). In forte dubbio anche Rebic.