Home Calciomercato Calciomercato Juventus: novità per l’attaccante

Calciomercato Juventus: novità per l’attaccante

5
BARCELONA, SPAIN - SEPTEMBER 23: Lionel Messi of FC Barcelona celebrates with his teammates Arturo Vidal (L), Luis Suarez (2nd R) and Ousmane Dembele (R) after scoring the opening goal during the La Liga match between FC Barcelona and Girona FC at Camp Nou on September 23, 2018 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Mercato Juventus, non si sblocca il problema attaccante.

Mercato Juve: i nomi per l’attacco

Il club bianconero continua a dare la caccia ad un attaccante. Come riportato da ts, il club di Agnelli, continua ad aspettare uno tra Suarez e Dzeko.

Mercato Juve: la situazione di Suarez

La Juventus ad oggi attende Suarez ma Ronald Koeman e Leo Messi potrebbero giocare un brutto scherzi ai bianconeri.

In teoria Paratici avrebbe già un accordo con il calciatore che sta aspettando il passaporto.

Tuttavia a Barcellona starebbero provando a  reintegrare il 33enne attaccante uruguaiano secondo le volontà della Pulce (i due giocatori sono amici per la pelle).

La Juve ora ragione anche perchè non basteranno pochi giorni per fargli avere il benedetto passaporto italiano e magari passare alla Juve.

Il problema è che la Juve non può aspettare. Suarez sta per sostenere l’esame di italiano ma il superamento del test non porterà l’automatico passaggio in biacnonero. Serve altro tempo, infatti, per raccogliere la documentazione che servono per farlo “diventare italiano” grazie alla moglie.

Prima del via al campionato, insomma, è fortissimo il rischio che la Juve possa rimanere senza attaccante.

Ultime Juve: Dzeko può arrivare

L’alternativa resta Edin Dzeko. Il 34enne ha ricevuto nuove rassicurazioni indirette da Torino sul contratto biennale a 7,5 milioni d’ingaggio.

In pratica alla Juve costerebbe 15 lordi, come quelli spendibili per Suarez grazie ai benefici del Decreto Crescita. Il problema è legato al fatto che la Roma non vuole dar via la punta senza avere in mano Arkadiusz Milik per il cui trasferimento non c’è più possibilità di inserire contropartite tecniche.

 

 

 

Moise Kean -, il giocatore ritenuto più adatto a sostituire Gonzalo Higuain assicurando a Cristiano Ronaldo tutto il supporto necessario. Nessuna fumata bianconera nel corso della giornata di ieri, ma nel balletto di voci, indiscrezioni e conferme tra l’Italia e la Spagna la risultante non cambia: Luis Suarez rimane obiettivo caldissimo sul fronte juventino al netto di una sorta di giallo che in Catalogna ha reso la situazione ancor più incandescente.