Home Calcio Italiano Fiorentina, Barone su Chiesa: “Va lasciato in pace”

Fiorentina, Barone su Chiesa: “Va lasciato in pace”

124
WENUM WIESEL, NETHERLANDS - AUGUST 01: Federico Chiesa of Fiorentina celebrates scoring his teams second goal of the game during the pre season friendly match between Heracles Almelo and Fiorentina on August 1, 2018 in Almelo, Netherlands. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Notizie Fiorentina, Barone su Chiesa: “Va lasciato in pace”

Ultime Fiorentina |  Joe Barone, ad della Fiorentina, ha parlato dell’incontro con Enrico Chiesa, papà di Federico.

“Era un incontro già previsto da un paio di settimane, abbiamo parlato del suo futuro.

Ho un ottimo rapporto con Federico, adesso deve recuperare, il nostro staff sta lavorando per farlo tornare al top, speriamo che recuperi il prima possibile. Federico ha altri due anni e mezzo di contratto, va lasciato in pace. Ma siamo tutti contenti di lui, speriamo di riaverlo per questo weekend.

FLORENCE, ITALY – SEPTEMBER 24: Federico Chiesa of ACF Fiorentina reacts during the Serie A match between FC Crotone and Benevento Calcio at Stadio Artemio Franchi on September 24, 2017 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il rinnovo? Stiamo continuando a parlare, ripeto, lui è un patrimonio della Fiorentina e va lasciato in pace”.

Sono, infatti, ore bollenti in casa Fiorentina: secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’ questa mattina ci sarebbe stato un incontro tra il presidente Rocco Commisso ed Enrico Chiesa, papà di Federico che ne cura gli interessi.

Il meeting si sarebbe svolto svolgendo in un hotel di Firenze, quartier generale di Commisso in città.

Presente anche Joe Barone, braccio destro del presidente, e Daniele Pradé, direttore sportivo del club. Sul tavolo gli argomenti potrebbero sono molteplici, su tutti il rinnovo ed il futuro del ragazzo. Il nome di Chiesa è stato accostato ad Inter e Juventus nelle ultime ore e si è parlato anche di un malcontento generale del giocatore e dello spogliatoio. Tutti temi che potrebbero essere oggetto di discussione. In pole resta l’Inter, anche per gennaio. Marotta potrebbe inserire la star del Brasile Gabigol nella trattativa. Per convincere la squadra Viola l’Inter sarebbe pronta a non accettare i 22 milioni offerti dal Flamengo per l’attaccante brasiliano.