Home Calciomercato Calciomercato Roma: Schick al Lipsia, in arrivo Kalinic

Calciomercato Roma: Schick al Lipsia, in arrivo Kalinic

AS Roma's Czech forward Patrik Schick reacts after missing a goal opportunity during the UEFA Champions League quarter-final second leg football match between AS Roma and FC Barcelona at the Olympic Stadium in Rome on April 10, 2018. / AFP PHOTO / Andreas SOLARO (Photo credit should read ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Notizie AS Roma: Schick al Lipsia, ci siamo

Mercato AS Roma: Schick al Lipsia, in arrivo Kalinic.  Patrik Schick è ad un passo dall’addio alla Roma.

Il calciatore ex Sampdoria si trasferirà nei prossimi giorni al Lipsia.

Secondo le ultime indiscrezioni il giocatore ha già dato il suo ok alla sua futura destinazione. Il suo agente, Pavel Paska, è a Roma per risolvere in tempi brevi la questione.

Il club tedesco è pronto a prendere Schick. L’intesa per la chiusura dell’affare è stata trovata grazie ad un prestito oneroso con diritto di riscatto fissato sui 30 milioni. L’operazione si può chiudere entro domani. Con la partenza di Schick si sbloccherà l’arrivo nella Capitale di Nikola Kalinic.

L’attaccante, in uscita dall’Atletico Madrid, tornerà presto in Italia dove ha già giocato con le maglie di Fiorentina e Milan.

Ultime Roma: arrivano conferme

Altre conferme sull’imminente partenza di Patrik Schick arrivano dalla Repubblica Ceca. Jaroslav Silhavy, ct della selezione ceca ha parlato del suo futuro in conferenza stampa:

“Ammetto che avere un solo attaccante in rosa non è la situazione ideale. Questa settimana prima del raduno è l’ultima occasione per spostarsi in altri club. Sono in contatto con Schick – l’attaccante è stato convocato dalla sua Selezione – , so che a breve risolverà la sua situazione. Ha fatto tutta la preparazione e dovrebbe essere pronto per giocare. Tutto potrebbe risolversi prima del raduno”.

Ultime Roma: c’era anche l’Udinese

Intanto spunta anche un retroscena clamoroso.  Andrea Carnevale, dirigente dell’area tecnica dell’Udinese, ha parlato dell’interesse dell’Udinese per il ragazzo ammettendo di esser stati vicino al suo acquisto in estate.

“Schick? Noi siamo stati i primi vicini all’acquisizione poi non si è fatto per motivi economici. Non lo vedo proprio come una prima punta, visto che spalle alla porta non sa tenere la palla, ha bisogno di una corsia esterna dove poter giocare col suo piede forte verso il centro del campo. La Roma deve fare ancora qualcosa sul mercato, tra cui un’altra punta a mio avviso”.