Home Calcio Italiano Milan, Scaroni: “Senza Champions impatto immediato…”

Milan, Scaroni: “Senza Champions impatto immediato…”

491
MILAN, ITALY - FEBRUARY 18: Head coach AC Milan Gennaro Gattuso reacts during the serie A match between AC Milan and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on February 18, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Milan, Scaroni: “Senza Champions impatto immediato…”

Paolo Scaroni, numero uno del Milan, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Radio1 dopo la sconfitta di ieri contro il Torino:

“In Italia dovremmo copiare l’Inghilterra. Da noi c’è un atteggiamento passivo e si interviene solo quando ci sono episodi vistosi. Sono l’arbitro e il responsabile dell’ordine pubblico a decidere a proposito dell’eventuale sospensione di una partita. Io dico però che abbiamo un filmato in cui ci sono 32 episodi di razzismo nel corso della semifinale di Coppa Italia con la Lazio. Se si fosse voluto andare a cercare, si sarebbero trovati i colpevoli. Ho inviato il filmato al Presidente del Coni, a quello della Figc e a quello della Lega. Mi sarei aspettato maggiore attenzione. Non dico di sospendere la partita, ma di fermarla per cercare di mettere fine a certe cose.”

Il presidente fa tremare i tifosi, serve la Champions

Ecco le parole di Scaroni sulla gara di ieri. Il presidente è rammaricato per il -2 dalla zona Champions (occupata dalla Roma ma che potrebbe diventare -3 in caso di successo questa sera dell’Atalanta). Se il Milan non dovesse centrare l’obiettivo le ripercussioni sulla società sarebbero molte, anche sul mercato. Di sicuro i rossoneri sanno costretti a cedere almeno un big per rientrare nei parametri del FPF.

MILAN, ITALY – FEBRUARY 18: Head coach AC Milan Gennaro Gattuso reacts during the serie A match between AC Milan and UC Sampdoria at Stadio Giuseppe Meazza on February 18, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

“Ho visto la partita, non giochiamo a buoni livelli da un paio di mesi. Abbiamo avuto un calo di forma, l’obiettivo Champions si è allontanato ma non ci arrendiamo. Non mi esprimo su questioni tecnico-sportive ma senza la Champions ci sarebbe sicuramente un impatto economico evidente e immediato. Tuttavia, devo dire che il nostro è un progetto a medio-lungo termine, l’ingresso in Champions quest’anno sarebbe stata una sorpresa positiva. Ora siamo delusi, ma continueremo a lottare per raggiungere questo obiettivo”.