Home La Vera Ignoranza Tutto ciò che c’è da sapere sull’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino

Tutto ciò che c’è da sapere sull’arrivo di Cristiano Ronaldo a Torino

594
MOSCOW, RUSSIA - JUNE 20: Cristiano Ronaldo of Portugal celebrates after scoring his team's first goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group B match between Portugal and Morocco at Luzhniki Stadium on June 20, 2018 in Moscow, Russia. (Photo by Stu Forster/Getty Images)

Cristiano Ronaldo alla Juventus: l’affare del secolo. Il calciomercato ha regalato ai tifosi bianconeri una gioia indescrivibile. Solo applausi per il presidente Agnelli e l’ad Marotta. Adesso, però, occhio a tutte le indiscrezioni che circoleranno sul campione portoghese. Ecco, eravamo già molto curiosi di sapere dove sarebbe andato ad abitare. E quando ce lo presenteranno?

Cristiano Ronaldo Juventus: alcune cose da sapere

Arriverà a Torino lunedì. Questa settimana è rimasto in vacanza in attesa di comunicazioni da parte del suo procuratore che, intanto, lavorava alla trattativa. Il segnale è arrivato, poi, dal presidente Agnelli che saliva sull’aereo che l’avrebbe portato a Costa Navarina: ormai era fatta! La lettera d’addio, tanta emozione e forse qualche lacrimuccia: Cristiano non poteva esimersi dallo scrivere qualche parola per la squadra che l’ha accompagnato fino a questo punto della sua carriera. Adesso, è pronto per sbarcare a Torino: ad attenderlo troverà un bagno di folla. Il popolo torinese che non aspetta altro che abbracciarlo. E già immaginiamo le misure di sicurezza che dovranno essere adottate per l’evento.

In primis, Cristiano Ronaldo sarà condotto al centro J-Medical per svolgere le visite mediche di rito. In seguito, sarà condotto alla Continassa – allo Juventus Village – e poi finalmente all’Allianz Stadium per la presentazione ufficiale: un evento imperdibile.

Dove andrà ad abitare Cristiano Ronaldo?

In molti sono curiosi di saperlo. Sarà spettacolare poter passare per le vie del centro di Torino e ammirare la casa del campione portoghese. Già, perché è lì che andrà ad abitare, come ha fatto sapere l’ad Beppe Marotta: in un attico al centro della città. Quindi, al contrario di come tutti pensavano, non andrà sulle colline torinesi dove in genere si può stare più tranquilli. Cristiano sarà proprio tra la gente. La stessa gente che è già pazza di lui. La stessa gente che adesso non aspetta altro che vederlo all’opera, in campo.