Home La Vera Ignoranza Il matrimonio di Tonelli scatena la polemica: la sposa era troppo scollata

Il matrimonio di Tonelli scatena la polemica: la sposa era troppo scollata

993

Lorenzo Tonelli ha sfiorato l’impresa scudetto quest’anno con il Napoli, sfumata quasi al photofinish. Dal prossimo anno non ci sarà più Sarri, ma Carlo Ancelotti: un allenatore che di trofei se ne intende e capace di vincere in tutti i cinque campionati maggiori europei. Appena pochi giorni fa c’è stata però l’emozione più grande, una gioia ancor più bella di un possibile scudetto: il fatidico sì. Il centrale azzurro ha messo alle spalle le vicende di campionato e si è diretto in Sicilia per sposare la sua Claudia Manzella. Reina, Mertens, Maggio e lo speaker del San Paolo Decibel Bellini tra gli invitati, ma non mancavano ex compagni come Emanuele Giaccherini e Leonardo Pavoletti.

FLORENCE, ITALY – APRIL 29: Lorenzo Tonelli of SSC Napoli in action during the serie A match between ACF Fiorentina and SSC Napoli at Stadio Artemio Franchi on April 29, 2018 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Il vescovo indignato

Il vestito da sposa ha generato tante polemiche per il vestito della sposa, troppo scollato. Un abito che è andato contro le norme vigenti, al punto da scatenare l’indignazione del vescovo: “Il vescovo di Cefalù, monsignor Giuseppe Marciante, impegnato a Roma per la 74esima assemblea generale della Cei, – si legge nella nota ufficiale – in riferimento al matrimonio celebrato in cattedrale il 22 maggio scorso, precisa che, essendo ignaro dello svolgersi degli eventi, al suo rientro, accertata la verità dei fatti, prenderà adeguati provvedimenti sul caso e su tutte le celebrazioni in cattedrale”.