Home La Vera Ignoranza Roma, il giovane Ismail H’Maidat arrestato per cinque rapine

Roma, il giovane Ismail H’Maidat arrestato per cinque rapine

815
ROME, ITALY - MAY 28: AS Roma President James Pallotta plays with the ball during the Serie A match between AS Roma and Genoa CFC at Stadio Olimpico on May 28, 2017 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

La Roma ieri ha conquistato l’accesso ai quarti di finale di Champions League dopo dieci anni. Da ben undici stagioni, poi, tra le otto migliori d’Europa non c’erano due formazioni italiane. I giallorossi e la Juventus vogliono provare ad andare fino in fondo nella maggior competizione continentale per club. La rete di Edin Dzeko ieri ha deciso la sfida con lo Shakhtar Donetsk, ribaltando il 2-1 dell’andata in terra ucraina. Il club giallorosso, però, non può esultare e godersi il passaggio del turno a pieno. Il giovane Ismail H’Maidat,  centrocampista del Westerlo in prestito dalla Roma, è nei guai. L’olandese naturalizzato marocchino attualmente gioca nella seconda divisione del campionato belga.

Arrestato

Secondo quanto riferito dal portale Hln.be e poi ripreso dal De Telegraaf, H’Maidat è in carcere per aver preso parte a ben cinque rapine in Belgio. Le vittime sono state un rifornitore di benzina, un casinò e un supermercato vicino Anversa. Il giovane ha sempre avuto comportamenti da “testa calda”, come quando il lcub lo ha punito per le ripetute assenze ingiustificate agli allenamenti. Il fratello minore Rachad gioca invece nelle giovanili della Juventus, un classe 2002 che potrà crescere in un ambiente forse più sereno e controllato. La Roma, proprietaria del cartellino di Ismail, dovrà prendere una decisione sul da farsi.