Home Calcio Italiano Milan, Allegri in panchina: arriva la notizia

Milan, Allegri in panchina: arriva la notizia

36
SYDNEY, AUSTRALIA - AUGUST 08: Juventus Coach Massimiliano Allegri speaks to the media during the Juventus media conference at Sydney Opera House on August 8, 2014 in Sydney, Australia. (Photo by Mark Metcalfe/Getty Images)

Ultime Milan, Allegri in panchina: arriva la notizia

Notizie Milan, torna Max Allegri in panchina? C’è aria di rivoluzione in casa rossonera: molte sono le speculazioni sul nome del prossimo futuro tecnico che siederà sulla panchina che oggi occupa Stefano Pioli. Tra queste è spuntato di recente anche il nome di Allegri. Il suo agente, Giovanni Branchini, fa il punto della situazione.

Le voci di un cambio in società portano con sé anche quelle legate ad una rivoluzione in panchina. Nelle ultime settimane era emrso il nome di Rangnick per la guida del Diavolo: un’ipotesi da tenere ancora in considerazione, ma che è stata bocciata dal dirigente rossonero ed ex capitano Paolo Maldini. Plausibile che, qualora cambino i vertici societari, allora potrebbe arrivare un cambiamento importante ma se così non fosse difficile vedere un tecnico straniero in panchina.
A questo punto,  potrebbe tornare Allegri, così come letto su più quotidiani di recenti. Ma quanto cosa c’è di vero? Le parole dell’esperto agente Giovanni Branchini, da sempre vicino al mister, fanno chiarezza sotto questo punto di vista:
“Difficile sapere dove lo vedremo il prossimo anno, sicuramente c’è una predilezione per una un’esperienza all’estero ma ad oggi a non ci sono trattative o accordi”.
Il procuratore ha poi proseguito nel corso di un’intervista coessa a GR Parlamento:
“Siamo in attesa del momento topico della stagione, anche per vedere poi quali panchine andranno a cambiare inquilino. Milan? Per ora è solo una delle tante notizie speculative emerse dalla stampa, ma dico che per ora non c’è nulla. Stesso discorso per la Juventus, è facile pensare a queste situazioni in base al momento in campionato di una squadra ma vi confermo che non c’è trattativa nemmeno per il ritorno sulla panchina della Juventus al termine di questa stagione e nemmeno in corso d’opera dopo l’addio dell’anno scorso”.