Home Calciomercato Calciomercato Inter, Vidal chiama: “Conte un mostro”

Calciomercato Inter, Vidal chiama: “Conte un mostro”

10
BARCELONA, SPAIN - SEPTEMBER 23: Lionel Messi of FC Barcelona celebrates with his teammates Arturo Vidal (L), Luis Suarez (2nd R) and Ousmane Dembele (R) after scoring the opening goal during the La Liga match between FC Barcelona and Girona FC at Camp Nou on September 23, 2018 in Barcelona, Spain. (Photo by Alex Caparros/Getty Images)

Calciomercato Inter, Vidal chiama: “Conte un mostro”

Calciomercato Inter, Vidal si propone. Come riportato da Tuttosport, l’infortunio di Stefano Sensi ha riaperto la questione mercato in casa nerazzurra.

Ad agosto Antonio Conte avrebbe gradito avere un uomo in più che portasse gol ed esperienza al reparto di centrocampo ma la questiona Icardi ha tenuti impegnati tutti a Milano.

il nuovo guaio muscolare che ha mandato ko Sensi ha evidenziato una problematica in più, ovvero come la coperta in mezzo sia  cortissima per il tecnico.

L’Inter non prenderà un giocatore tanto per prenderlo, anche perché Conte ha come obiettivo quello di rimanere attaccato alla Juve sperando che la Champions possa far perdere qualche punto.

Questa volta è stato proprio Arturo Vidal ad aprire al suo arrivo a Milano, o almeno a far trasparire un interesse:

«Conte è stato essenziale nella mia formazione. Da giocatore era un po’ come me e mi ha insegnato molto sul posizionamento difensivo, ma anche sull’attacco. Grazie a lui ho iniziato a segnare molti gol. Tatticamente è un mostro. Poi ho avuto l’opportunità di lavorare con Ancelotti, Sampaoli, Allegri e Guardiola: ognuno mi ha trasmesso qualcosa».

Quasi superfluo sottolineare come il cileno abbia una gran voglia di tornare a essere allenato dal “mostro”, visto che – al contrario – i rapporti con Ernesto Valverde sono alquanto altalenanti.

Per provare l’assalto i nerazzurri potranno contare sull’incasso della cessione di Gabigol per cui il Flamengo ha ufficialmente offerto 22 milioni più bonus. Marotta e Ausilio hanno preso tempo perché sull’attaccante il mercato è molto frizzante, come prova l’interessamento dello Schalke che sarebbe disposto a issarsi fino a quota trenta. Alternativa a Vidal è un altro giocatore che Conte ha già allenato, si tratta di Nemanja Matic che al Manchester United è ormai titolare soltanto in Europa League. Il serbo ha un contratto in scadenza a giugno ma, come Darmian, il club ha un’opzione per il rinnovo.