Home Calciomercato Calciomercato Inter: per Sanchez c’è un problema

Calciomercato Inter: per Sanchez c’è un problema

9
LONDON, ENGLAND - JANUARY 10: Alexis Sanchez of Arsenal during the Carabao Cup Semi-Final First Leg match between Chelsea and Arsenal at Stamford Bridge on January 10, 2018 in London, England. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)

Calciomercato Inter: per Sanchez c’è un problema

Notizie Inter: per Sanchez c’è un problema. Come riportato da Tuttosport, il primo round negoziale a Manchester tra i dirigenti dei Red Devils e l’agente dell’attaccante cileno, Fernando Felicevich è andato in scena. Il passaggio all’Inter è in discesa grazie alla volontà del club inglese.

Lo United vuole togliere dal bilancio i 14 milioni netti, uno dei più alti della Premier League. Un’enormità visto il rendimento non esaltante di Sanchez in questo anno e mezzo all’Old Trafford.

Conte lo avrebbe voluto alla Juventus e poi al Chelsea. Restano alcuni nodi da risolvere. Non tanto la formula. Il Manchester United era partito da una richiesta di prestito di 5 milioni con riscatto a 15. L’Inter vorrebbe abbassare queste cifre fino a un prestito gratuito.

Il problema è lo stipendio. E’ di questo che hanno cominciato a parlare ieri Felicevich e i dirigenti dello United. Il club inglese è disposto a pagare una buonuscita pari al 50% dello stipendio attuale pur di lasciar andare Sanchez.

Resta, però, ancora uno stipendio da 7 milioni netti. L’Inter non vuole spingersi oltre 4-5 milioni. Quindi ballano circa 2-3 milioni di differenza che potrebbero salire a 4-5 se lo United si impuntasse sugli oneri di bilancio riducendo la buonuscita di un importo corrispondente. Il cileno può optare per una decurtazione del suo ingaggio fino a 1.5 milioni pur di tornare protagonista. Nel complesso, però, resta ancora qualche distanza da limare per fare il passo in avanti decisivo.

In casa nerazzurra c’è comunque un grande ottimismo. L’obiettivo è quello di avere Sanchez a Milano nei prossimi giorni. L’ideale sarebbe accogliere il calciatore già domani.

Per qusto l’Inter cambierà assetto. Non più due bomber potenti come Lukaku e Dzeko, ma un colosso e un rifinitore veloce. Per questo l’arrivo di Sanchez chiuderebbe definitivamente ogni ipotesi di scambio tra Icardi e Dybala.