Home Calciomercato Calciomercato Juventus: addio Cancelo, dentro Pereira

Calciomercato Juventus: addio Cancelo, dentro Pereira

32

Calciomercato Juventus: via Cancelo, ipotesi Pereira

Calciomercato Juventus: addio Cancelo. Come riportato da Tuttosport il portoghese andrà via.

Sul calciatore resta forte l’interesse del Manchester City. L’ex Valencia, pagato 40 milioni, detiene oggi un valore di mercato altissimo.

Le sue prestazioni in fase difensiva, tuttavia, non hanno convinto la Vecchia Signora che intende cederlo nonostante il contratto in scadenza il 30 giugno 2023.

Oggi il club bianconero può scassare tra i 55 e i 60 mln. Plusvalenza assicurata, insomma, anche se il Manchester City (molto più convinto, per ora, del Manchester United nella corsa al 25enne) ha avanzato una prima offerta più vicina ai 50 milioni. La soluzione a metà strada sembra la più logica, anche perché i reciproci interessi convergono. Conclusa l’avventura di Cancelo, per il quale la Juve vuole incassare solo denaro cash, servirà un’alternativa.

I nomi in entrata

Il primo nome sulla lista è Kieran Trippier. Ventott’anni, legato al Tottenham per tre stagioni, è valutato intorno ai 40 milioni. E’ sicuramente il più caro ma anche quello con la maggior esperienza intenrazionale. Fabio Paratici sta lavorando sul fronte Trippier anche perché la contropartita brasiliana dal nome Danilo, proposta dal City in cambio di Cancelo, non pare stuzzicarlo granché.

Un’altra pista già battuta e che può riscaldarsi nuovamente a breve conduce alla Spagna. Cristiano Piccini, classe ’92, ha un contratto con il Valencia fino al 2022, ma non è incedibile. Gli spagnoli chiedono 25 milioni.

Occhio anche a Darmian ed Elseid Hysaj, in uscita dal Napoli ma vicino all’Atletico.

In queste ore, tuttavia, dall’Inghilterra rilanciano la candidatura del portoghese Ricardo Pereira, classe ’93, seguito un anno fa quando era di proprietà del Porto e che poi fu ceduto al Leicester City. Il calciatore piace da tempo ed in Premier non ha fatto male. Sarri lo ha visto da vicino e ne apprezza le qualità in fase di spinta.

L’ultima soluzione, invece, si chiama Marcelo. Il brasiliano, ovviamente per la sinistra, farebbe cambiar fascia ad un altro calciatore. Leonardo Spinazzola, che gradirebbe giocare a sinistra, potrebbe cambiare corsia con Sarri.