Home Calcio Italiano Bobone Vieri: “Inter prendili, insieme sarebbero devastanti (non in discoteca)”

Bobone Vieri: “Inter prendili, insieme sarebbero devastanti (non in discoteca)”

78

Vieri: “Inter prendi Dzeko e Lukaku”

Notizie Inter | Bobo Vieri ha parlato di mercato e di attaccanti nel corso di un’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport:

«Con Dzeko l’Inter farebbe il salto di qualità. Quando è in giornata è in grado di portare a “spasso” qualsiasi difesa».

Lukaku-Dzeko ? «Ne sento parlare, vediamo se si concretizzerà. In ogni modo l’Inter diventerebbe devastante. Mi piace Lukaku, ma uno così deve fare 30 reti a stagione. Ha mezzi impressionanti, è una belva, deve scaricare tutto il suo talento con continuità».

Higuain? «Non si discute. Capita di vivere un periodo più difficile. Ma qui da noi, non dimentichiamolo, ha fatto una montagna di reti fra Napoli e Juventus: ha vinto moltoeha raggiunto pure una finale di Champions League. Al Milan non si è trovato bene per tanti motivi, e in pochi mesi era poi impossibile adattarsi al calcio inglese col Chelsea. Se io fossi un direttore sportivo scommetterei a occhi chiusi su Higuain».

Icardi? «Mauro è un realizzatore fenomenale, l’ho voluto vedere 3-4 volte dal vivo quest’anno. Credo che debba però giocare di più con la squadra. Non è nelle sue caratteristiche, maacerti livelli deve aiutare di più».

Piatek? «E’ un lottatore, ha fame, fa gol. L’ha buttata dentro sempre, sia col Genoa sia a Milano. Un grande acquisto, e il Milan deve ripartire da lui».

Bobo Vieri ha parlato anche di calcio internazionale nel corso dell’intervista.

Real Madrid e Barcellona? «Griezmann a Barcellona, Jovic e Hazard a Madrid, senza contare tutta un’altra serie di operazioni in altri reparti. Le due spagnole hanno in testa solo la Champions League e ogni anno alzano l’asticella. Già me lo vedo Messi: non dorme più la notte dopo le ultime clamorose eliminazioni in Champions contro Roma e Liverpool. Leo si presenterà assatanato nella prossima stagione. E ci sarà da divertirsi».