Home Calciomercato Milan: Sensi e Orsolini, ecco la linea verde

Milan: Sensi e Orsolini, ecco la linea verde

169
CAGLIARI, ITALY - SEPTEMBER 16: Leonardo of Milan looks on during the serie A match between Cagliari and AC Milan at Sardegna Arena on September 16, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Calciomercato Milan: Sensi e Orsolini, ecco la linea verde

Notizie Milan: Sensi e Orsolini, Leonardo prova l’assalto. Dopo Paquetà e Piatek, 21 e 23 anni, il Milan investe in Italia ma continua la linea verde.

I rossoneri sono pronti a portare a Milano due Under 21. Con Stefano Sensi il Milan va sul sicuro. Il centrocampista ex Cesena  a ventitré anni è al terzo campionato da regista in Serie A e si è imposto nel Sassuolo. Queste sono buone garanzie per un investimento da quindici milioni di euro.

Vale anche per Orsolini, che da attaccante esterno aggiunge i gol: il prezzo però sale perché va trattato con la Juventus, che nel frattempo lo controriscatterà dal Bologna per venti milioni.

La seconda strada sembra molto complicata, ma il Milan vuole investire sui due U21. Tuttavia l’esterno potrebbe anche finire a Firenze nell’affare Chiesa-Juventus, il calciatore piace molto a Corvino.

CAGLIARI, ITALY – SEPTEMBER 16: Leonardo of Milan looks on during the serie A match between Cagliari and AC Milan at Sardegna Arena on September 16, 2018 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Notizie Milan: le opzione per l’estero

All’estero piace un altro under. Il profilo di Saint Maximin, esterno, è stato il primo a essere individuato: a 22 anni è un punto di forza del Nizza e ambisce alla nazionale francese. Intanto però a Milano è in bilico anche la posizione di Leonardo. Se il dt rossonero supererà l’esame Elliott, toccherà a lui esaminare i presupposti dell’affare Everton: ha 23 anni e gioca nel Gremio, in Brasile, un mercato che il dirigente rossonero conosce. Come esterno di fascia, destra o sinistra, il giocatore ha mostrato ottime qualità. Il calciatore vale tanto ed ha una clausola da 80 milioni di euro. Cifra alta che non corrisponde al vero valore di mercato. I rossoneri senza Champions non potranno fare un investimento del genere.