Home La Vera Ignoranza Bayern Monaco: rissa in allenamento, la riscostruzione

Bayern Monaco: rissa in allenamento, la riscostruzione

698

Bayern Monaco: rissa in allenamento, la riscostruzione

Bayern, giornata nera al centro sportivo. Sembrava un allenamento come tanti e invece.

Non c’è pace in casa Bayern Monaco. Il club tedesco dopo aver raggiunto e superato il Borussia Dortmund in Bundesliga nonostante una stagione complicata ora si trova coinvolto in un altro caso.

Come riportato da  ‘Bild’, Robert Lewandowski e Kingsley Coman sono arrivati addirittura alle mani nella seduta odierna.

Non si è trattato di un semplice screzio, ma proprio di una rissa che ha visto volare anche qualche brutto pugno tra i due. I compagni di squadra sono dovuti intervenire per placare la questione.

L’intervento è arrivato appena in tempo per separare i due, per evitare ulteriori problemi. Anche se già così non è certamente un buon segno per il gruppo di Niko Kovač.

I centrali Niklas Süle e Jérôme Boateng sarebbero stati i primi a separare il polacco e Coman. La seduta di allenamento era chiusa sia al pubblico che ai giornalisti.

La reazione del tecnico

Niko Kovač in un primo momento avrebbe mandato i due giocatori nello spogliatoio, interrompendo la seduta. Poi però il tecnico ha fatto un passo indietro ed ha richiamato la squadra sul campo da gioco per proseguire la sessione di allenamenti. Ancora non sono noti i motivi del gesto.