Home Calciomercato Balotelli, niente Marsiglia: c’è il Sassuolo

Balotelli, niente Marsiglia: c’è il Sassuolo

71
VINOVO, ITALY - JUNE 03: Mario Balotelli of Italy speaks with the media during a Italy press conference at Juventus Center Vinovo on June 3, 2018 in Vinovo, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Balotelli, niente Marsiglia: c’è il Sassuolo

Calciomercato Sassuolo, il club emiliano studia il piano Balotelli. Come riportato da Tuttosport Squinzi vorrebbe regalarsi un grande attaccante per gennaio in maniera tale da puntare all’Europa. La punta è in uscita dal Nizza come confermato da Vieira:

Nice’s Italian forward Mario Balotelli reacts during the French L1 football match Nice versus Rennes on April 8, 2018 at the Allianz Riviera Stadium in Nice, southeastern France. / AFP PHOTO / VALERY HACHE (Photo credit should read VALERY HACHE/AFP/Getty Images)

| “Possiamo essere anche distanti l’uno con l’altro per molto tempo, ma abbiamo un buon rapporto. Certo, a volte lo attaccherei al muro o all’appendiabiti, ma lascio stare. Il motivo? Rischierei di perdere un giocatore”.

Questo fa capire quanta sia la distanza tra i due, o meglio, tra il calciatore ed il club francese. Supermario vuole partire e preferirebbe tornare in Serie A rifiutando il Marsiglia che lo cerca insistentemente.

Super Mario può arrivare a zero ma la Sampdoria si è defilata, a pensarci seriamente pare sia il Sassuolo. Il trasferimento in neroverde potrebbe essere salutare per entrambi: il calciatore potrebbe infatti riconquistare la Nazionale, mentre il club lottare con più forza per una qualificazione in Europa.

News Sassuolo, il Milan in pressing per Sensi

Balotelli al Sassuolo però ad oggi è solo un’ipotesi, magari finanziata dalla cessione di Sensi proprio al Milan, a quel Milan che Balotelli conosce benissimo.

De Zerbi, in questo modo, potrebbe arretrare Boateng a centrocampo per far spazio a Super Mario. Il Milan infatti è deciso a convincere i neroverdi a cedere il centrocampista dalle belle speranze, ovviamente tenendo conto dei paletti imposti dall’Uefa. I neroverdi sembrano non aprire alla cessione a titolo temporaneo. Servirà un’offerta da 25 milioni di euro: Leonardo è pronto incontrare il dg Carnevali per discuterne nelle prossime ore.