Home Calcio Italiano Roma: Di Francesco rischia l’esonero

Roma: Di Francesco rischia l’esonero

176
Roma's Italian head coach Eusebio Di Francesco attends a press conference at Anfield stadium in Liverpool, north west England, on April 23, 2018 on the eve of their first-leg UEFA Champions League semi-final football match against Liverpool. (Photo by Paul ELLIS / AFP) (Photo credit should read PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)

Notizie as Roma: Di Francesco in bilico

Roma: ora sono guai per Eusebio Di Francesco. Dopo il pareggio di Cagliari la situazione del tecnico si fa nera. Nonostante le rassicurazione del direttore sportivo Monchi l’allenatore è finito sul banco degli imputati.

Anche a Cagliari la Roma è stata autrice di un vero e proprio sucidio.

Roma’s Italian head coach Eusebio Di Francesco attends a press conference at Anfield stadium in Liverpool, north west England, on April 23, 2018 on the eve of their first-leg UEFA Champions League semi-final football match against Liverpool. (Photo by Paul ELLIS / AFP) (Photo credit should read PAUL ELLIS/AFP/Getty Images)

La squadra giallorossa si è fatta recuperare nel finale dagli isolani che hanno chiuso la partita in nove.

E’ vero, le giustificazioni sono tante: Di Francesco oggi h schierato la formazione più giovane della Serie A 2018/2019 con un’età media di 26 anni.

Non solo per scelta tecnica ma anche gli infortuni hanno costretto l’ex allenatore del Sassuolo a mettere in campo una squadra con poca esperienza.

Nonostante questo la squadra capitolina si era ritrovata in doppio vantaggio prima grazie alla rete di Cristante e poi, su punizione, grazie al gol di Kolarov.

Tuttavia la formazione rossoblù ha prima accorciato le distanze con Ionita e poi pareggiato grazie al gol di Sau messo a segno al 95′ di gioco.

Roma: pronto il ritorno di Montella

Un’altra brutta serata per squadra e tifosi che porta la Roma lontanissimo dalle posizioni Champions. Il Milan, attualmente 4°, nonostante le difficoltà continua a macinare vittorie. Per questa ragione a Roma potrebbe servire una scossa con l’esoneri di Eusebio Di Francesco e l’arrivo di Vincenzo Montella.