Home Calciomercato Genoa: Piatek resta, così come Kouamé

Genoa: Piatek resta, così come Kouamé

52

Genoa: Piatek resta, così come Kouamé

Notizie Genoa Piatek | Sono la nuova coppia d’oro del mercato. Piatek-Kouamè continuano a fare faville. Nonostante un andamento difficile per il Grifone i due attaccati continuano ad inanellare bune prestazioni.

Lo sa bene Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Genoa, che ha parlato del loro futuro nel corso di un’intervista concessa ai microfoni di Rai Sport:

“Vogliamo tornare alla vittoria, in campionato abbiamo ottenuto meno punti di quanti meritavamo. I risultati non hanno dato il giusto compenso al lavoro della squadra e dell’allenatore, faremo bene stasera e anche domenica. A gennaio ci sarà soltanto qualche ritocco, ci manca l’esterno mancino. Piatek e Kouamé non si toccano”.

Genoa, nesuna cessione ed un arrivo: occhi su Barreca

Dunque i due attaccanti resteranno a diposizione del tecnico Ivan Juric (che attende anche il rientro di Favilli, l’attaccante prelevato dalla Juventus in estate a suon di milioni). Al massimo una partenza e l’uomo prescelto dovrebbe essere Lapadula (già vicino alla cessione in estate all’ultimo giorno di mercat).

Per quanto riguarda il mercato in entrato, la difficile situazione del Monaco potrebbe portare qualche volto nuovo a prezzo di scarto.

La squadra di Henry fatica e Antonio Barreca trova poco spazio.

L’esterno, ceduto in scambio dal Torino in estate per avere Souhailo Meité (che nel frattempo si sta dimostrando di essere una vera rivelazione) potrebbe trasferirsi a gennaio spostandosi di pochi chilometri.

Torino-Monaco-Genoa: due traslochi e una consacrazione. L’idea monegasca sarebbe quella di cedere in prestito per sei mesi il calciatore con diritto di riscatto a 10 milioni di euro. Nei giorni sono stati avviati i contatti con alcuni club di Serie A, in particolare Atalanta e Genoa.