Home Calcio Italiano Milan, il Betis spinge Gattuso verso l’esonero

Milan, il Betis spinge Gattuso verso l’esonero

290
MILAN, ITALY - OCTOBER 07: AC Milan coach Gennaro Gattuso looks on before the Serie A match between AC Milan and Chievo Verona at Stadio Giuseppe Meazza on October 7, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Milan, il Betis inguaia Gattuso: si avvicina l’esonero

MILAN, ITALY – OCTOBER 07: AC Milan coach Gennaro Gattuso looks on before the Serie A match between AC Milan and Chievo Verona at Stadio Giuseppe Meazza on October 7, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Notizie Milan: Gattuso nei guai, si profila l’esonero.

Non basta il deby ed il gol di Mauro Icardi al 93o minuto, ora anche l’Europa League mette nei guai la posizione di Rino Gattuso sulla panchina del Milan.

La pesantissima sconfitta contro il Betis Siviglia davanti al proprio pubblico, che si aspettava una reazione, potrebbe segnare le sorti dell’ex centrocampista rossonero.

Per Gattuso adesso, la speranza di poter continuare sulla panchina rossonera è legata al calendario ravvicinato. Tuttavia un’ulteriore sconfitta potrebbe mettere le parole fine alla sua avventura in rossonero.

La formazione iniziale schierata dai rossonera ha regalato troppa qualità agli spagnoli che ne hanno approfittato con Sanabria nel primo tempo e con Lo Celso nella ripresa. Nel finale, ha riaperto la partita Cutrone. Qualificazione ancora apertissima, ma la sconfitta fa male ai rossoneri e fa riflettere la società.

Gattuso: nemmeno Higuain basta al tecnico

Il 4-3-3 iniziale schierato da Gattuso con Higuain in attacco con la speranza di ravvivare la stagione rossonera non ha funzionato.

Borini e Castillejo sulle corsie e Biglia a dettare gli ordini non hanno convinto. Il Betis passa e Gattuso ora trema. I non buoni rapporti con la tifoseria e Leonardo potrebbero fare il resto.