Home Calcio Estero UFFICIALE – Marchisio sceglie lo Zenit San Pietroburgo: contratto biennale

UFFICIALE – Marchisio sceglie lo Zenit San Pietroburgo: contratto biennale

347
Juventus' midfielder Claudio Marchisio (L) fights for the ball with Bologna's forward Felipe Avenatti from Uruguay (R) during the Italian Serie A football match between Juventus and Bologna on May 5, 2018 at the Allianz Stadium in Turin. (Photo by MARCO BERTORELLO / AFP) (Photo credit should read MARCO BERTORELLO/AFP/Getty Images)

Claudio Marchisio ha deciso di svincolarsi dalla Juventus il 17 agosto per andare alla ricerca di maggiore spazio altrove. Un amore per la Vecchia Signora durato per tutta la vita: dalle giovanili, fino alla prima squadra e ai tanti trofei conquistati nelle ultime stagioni. Oggi è arrivata l’ufficialità: il Principino è un nuovo calciatore dello Zenit San Pietroburgo. Contatti avviati nelle scorse ore e affare subito concluso sulla base di un contratto biennale.

Il commovente addio al bianconero

Nelle ultime settimane era stato accostato anche alla Roma, ma sarebbe stato impossibile per lui vestire un’altra maglia in Italia. A confermarlo è anche la lettera d’addio che ha commosso i tifosi bianconeri: “Ho passato gli ultimi 25 anni della mia vita – esordisce Marchisio – ad immaginare quello che sarei voluto diventare e i sogni che avrei voluto realizzare insieme alla Juventus, ma non c’è stato un attimo durante il quale avrei dovuto pensare di vivere un momento come questo. A prescindere da quelle che saranno le prossime tappe della mia vita, professionale e non, sarebbe inutile e scorretto nascondere che il mio cuore e il mio DNA avranno sempre due colori. Ho indossato per la prima volta la maglia della Juventus a 7 anni, e da quel momento non l’ho mai tolta, neanche per un istante. Sono cresciuto con la sua filosofia, ed ho cercato di assorbirla e poi di esserne ambasciatore, sia sul campo, che nella vita di tutti i giorni. Si dice che alla Juventus “Vincere non è importante, ma è l’unica cosa che conta”.