Home Calcio Estero Florentino Perez manda un messaggio a Modric: “Qui giocano i migliori al...

Florentino Perez manda un messaggio a Modric: “Qui giocano i migliori al mondo”

458
Croatia's midfielder Luka Modric gestures during the Russia 2018 World Cup Group D football match between Iceland and Croatia at the Rostov Arena in Rostov-On-Don on June 26, 2018. (Photo by PASCAL GUYOT / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE - NO MOBILE PUSH ALERTS/DOWNLOADS (Photo credit should read PASCAL GUYOT/AFP/Getty Images)

Luka Modric vuole l’Inter, l’Inter vuole il calciatore croato. Costi quel che costi: in effetti le cifre dell’affare sono davvero impegnative. 60 milioni totali d’ingaggio in sei anni al calciatore, accordo tutto da trovare con il Real Madrid per la cessione del cartellino. Il club spagnolo minaccia addirittura la denuncia nel caso il giocatore eletto come Pallone d’Oro nel Mondiale di Russia 2018 venga pagato con il denaro degli sponsor Suning (come accaduto a Parigi negli affari Neymar e Mbappé). Qualsiasi acquisto dovrà rientrare nei parametri del Fair Play Finanziario. Il tanto atteso incontro tra calciatore e Florentino Perez non c’è ancora stato, ma la svolta potrebbe arrivare nelle prossime ore. I Blancos non vogliono cedere un pezzo pregiato nella stessa sessione di mercato in cui hanno salutato Cristiano Ronaldo e Mateo Kovacic, trasferitisi alla Juventus e al Chelsea.

Florentino Perez avverte

Oggi a Madrid è stato presentato il nuovo acquisto Thibaut Courtois, il presidente ha lanciato un messaggio tra le righe al centrocampista numero 10: “Questo club vuole continuare nel suo percorso di gloria fatto di successi e trofei. E’ fondamentale contare su tutti i nostri calciatori, qui ci sono i calciatori più forti del mondo. Per questo motivo Courtois vestirà la nostra maglia, Il Real è un esempio per tutti e continueremo a lavorare intensamente per essere all’altezza dei sogni dei nostri tifosi”.

Un avvertimento abbastanza chiaro: non c’è nessuna squadra migliore del Real Madrid. Modric dovrà prendere una decisione: restare tra le fila degli spagnoli o forzare la mano del presidente chiedendo la cessione? La ricerca di nuovi stimoli si fa sentire anche per i campioni, sopratutto quando negli ultimi anni hanno vinto davvero tutto. Una nuova sfida potrebbe essere la scelta giusta, si attende la possibile svolta nelle prossime ore. L’incontro tra Modric e Florentino Perez ci sarà, soltanto allora il futuro del talento croato sarà più chiaro.

MADRID, SPAIN – MAY 01: Luka Modric of Real Madrid during the UEFA Champions League Semi Final Second Leg match between Real Madrid and Bayern Muenchen at the Bernabeu on May 1, 2018 in Madrid, Spain. (Photo by Catherine Ivill/Getty Images)