Home Calcio Estero Iran – Spagna, il pestone di Diego Costa a Beiranvand

Iran – Spagna, il pestone di Diego Costa a Beiranvand

453
SOCHI, RUSSIA - JUNE 15: Diego Costa of Spain celebrates after scoring his team's first goal during the 2018 FIFA World Cup Russia group B match between Portugal and Spain at Fisht Stadium on June 15, 2018 in Sochi, Russia. (Photo by Stu Forster/Getty Images)

Dopo la parità all’esordio contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo, la Spagna cercherà sicuramente i primi tre punti del Mondiale contro l’Iran che, nella prima giornata, aveva battuto a sorpresa il Marocco. Insomma, questa partita avrà molto da dire in termini di classifica di girone.

Il gesto di Diego Costa

Non tutte le partite sono tranquille. Nel calcio gira molta ‘ignoranza’ genuina e questo non può che compiacerci. Ecco che oggi vediamo il gesto di Diego Costa nei confronti del portiere dell’Iran fare il giro del web. Già, perché l’immagine che lo immortala sta diventando virale in pochi minuti. L’attaccante della Spagna ha pestato il piede del portiere avversario e le telecamere hanno ripreso tutto.

La domanda è PERCHE’?

Beh, si tratta senza dubbio di un gesto poco carino. Un gesto che andava evitato. Vediamo molto bene Diego Costa che si avvicina troppo al portiere avversario in fase di rilancio e lo colpisce pestandogli il piede. Certo, non un pestone di quelli che ti mandano la caviglia a farsi benedire. Ma comunque uno scarpino coi tacchetti sulle dita del piede non fa piacere. Poi, ovviamente, Beiranvand ci ha messo del suo. Tuttavia, il direttore di gara fa proseguire senza far ricorso a provvedimenti disciplinari.