Home La Vera Ignoranza Nazionale, Mancini rischia di perdere anche Immobile e Zaza: accertamenti in vista

Nazionale, Mancini rischia di perdere anche Immobile e Zaza: accertamenti in vista

423
MILAN, ITALY - MAY 07: FC Internazionale Milano head coach Roberto Mancini looks on during the Serie A match between FC Internazionale Milano and Empoli FC at Stadio Giuseppe Meazza on May 7, 2016 in Milan, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Prima giornata di lavoro a Coverciano per Roberto Mancini, che questa mattina ha diretto il suo primo allenamento da Commissario Tecnico in vista delle amichevoli con Arabia Saudita (28 maggio a San Gallo), Francia (1° giugno a Nizza) e Olanda (4 giugno a Torino).

Dopo le assenze di Emerson Palmieri e Claudio Marchisio, costretti a saltare per infortunio gli ultimi impegni stagionali della Nazionale, oggi lascerà il ritiro anche Federico Bernardeschi: il giocatore della Juventus si è presentato infortunato al raduno e, in accordo con il club, farà ritorno a casa per proseguire le cure.

GENOA, ITALY – NOVEMBER 19: Federico Bernardeschi (Juventus) during the Serie A match between UC Sampdoria and Juventus at Stadio Luigi Ferraris on November 19, 2017 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Attaccanti a rischio

Dopo due centrocampisti ed un esterno, rischiano di lasciare il centro sportivo federale di Coverciano anche due attaccanti. Ciro Immobile e Simone Zaza non hanno partecipato alla seduta di allenamento pomeridiana per effettuare alcuni accertamenti: i due bomber potrebbero lasciare il ritiro e non partecipare alle prossime amichevoli. In quel caso, il pacchetto del reparto si ridurrebbe a Mario Balotelli, Andrea Belotti, Domenico Berardi, Federico Chiesa, Lorenzo Insigne, Matteo Politano, Simone Verdi. Calciatori, tutto sommato, non così scarsi…