Salernitana, Iervolino sfotte: “Juve? Se ne volete ancora la rigiochiamo”

Danilo Iervolino, presidente della Salernitana, ha parlato nel corso di un’intervista concessa al “Corriere dello Sport”.

Salernitana, Iervolino torna sulla Juventus

Juventus?
«Cosa mi è piaciuto? La mentalità. Noi vogliamo dare spettacolo su ogni campo. Non è una mentalità da provinciale, ma da squadra che fa la differenza. È sotto gli occhi di tutti: la squadra sta facendo bene ed è forte, è ormai pienamente di categoria. Cerca la profondità, attacca e fa pressione, gioca molto bene e con la Juve abbiamo fatto spettacolo».

VAR?
«Non penso che gli episodi abbiamo condizionato la prova. E poi sono stati tanti: il contatto di Bremer con Piatek in area, forse un fallo di Cuadrado su Candreva sul rigore per loro. Insomma, è stata una partita emozionante. Penso che il risultato sia stato giusto anche se avevo amaro in bocca. La Juve non molla mai ed tosta. Per tecnologia e per regolamento il Var è uno strumento giovane e sicuramente bisogna migliorare. C’è bisogno di esperienza perchè ci sono anche altri errori come sul rigore alla Juve. Dunque, il Var deve intervenire sempre oppure no? È un rebus ma non vedo malafede. Se il sistema vuole migliorarsi, serve tempo. Ma tornando alla gara con la Juve, se vogliono noi la ri-giochiamo».

 

Iervolino
Iervolino
Impostazioni privacy