Djokovic-Sinner, stavolta non potrà esserci: niente da fare, è davvero finita!

Dopo la vittoria di Carlos Alcaraz al Roland Garros, per Novak Djokovic e Jannik Sinner bisogna registrare un annuncio davvero importante.

Il mondo del tennis, e non solo, ha appena salutato l’evento più importante della stagione della cosiddetta terra rossa, ovvero il Roland Garros. La vittoria finale dello Slam parigino è stata dello spagnolo Carlos Alcaraz, che ha battuto in finale per 3 set a 2 il tedesco Alexander Zverev. Con questo successo, ad appena 21 anni, lo spagnolo è riuscito già a vincere il suo terzo Slam. 

E' davvero finita per Djokovic e Sinner
Ci sono delle brutte notizie per il duello tra Novak Djokovic ed il nostro Janniks Sinner (Ansa Foto) ilcalcioignorante.com

Proprio Carlos Alcaraz è stato quello che ha eliminato il nostro Jannik Sinner in semifinale. La loro gara, come al solito, è stata bellissima, ma a spuntarla al quinto set è stato lo spagnolo. Il tennista di Sesto può comunque esultare sia per la semifinale raggiunta (la sua prima a Parigi) che per essere diventato il nuovo numero uno al mondo. 

Quest’ultima grandissima notizia per l’intera Italia è arrivata dopo la decisione di Novak Djokovic di abbandonare il Roland Garros per colpa dell’infortunio subito durante la sfida contro Francisco Cerundolo. Anche se questo problema fisico, che ha obbligato all’ex numero uno al mondo di operarsi al menisco del ginocchio destro, impedirà una nuova sfida tra il serbo ed il nostro Sinner

A Wimbledon non ci sarà la rivincita dell’anno scorso tra Djokovic e Sinner: ecco l’annuncio

A svelarlo, come riportato da ‘L’Equipe’, è stato proprio il dottore che ha operato Djokovic, ovvero Antoine Gerometta: “E’ improbabile che Novak vada a Wimbledon, è davvero difficile che riesca a recuperare il massimo della condizione in sole  tre settimane”.  Jannik Sinner, quindi, non avrà l’opportunità di giocare la rivincita della semifinale dell’edizione dell’anno scorso persa contro il serbo. 

Infortunio Djokovic
Novak Djokovic salterà Wimbledon per colpa dell’infortunio subito durante il Roland Garros (Ansa Foto) ilcalcioignorante.com

Il nuovo obiettivo di Novak Djokovic, quindi, è quello di recuperare fisicamente per le Olimpiadi . L’ex numero uno , infatti, ha tutta l‘intenzione di regalare una medaglia d’oro alla sua amata Serbia. Nelle prossime settimane, dunque, sapremo sicuramente se il serbo riuscirà a recuperare o meno per Parigi

Con l’assenza di Novak Djokovic, di fatto, i due massimi favoriti per la vittoria finale della prossima edizione di Wimbledon saranno sicuramente Carlos Alcaraz (campione in carica) ed il nostro Jannik Sinner. Mentre i possibili outsiders, al netto di possibili sorprese incredibili, sono sicuramente Alexander Zverev e Daniil Medvedev

Impostazioni privacy