Home Calcio Estero Mbappè in Italia? Ecco dovre vorrebbe giocare

Mbappè in Italia? Ecco dovre vorrebbe giocare

Arrivano le parole del campione che già scaldano il cuore dei tifosi: ecco dove vorrebbe giocare qualora scegliesse la Serie A.

Mbappè Fifa
Mbappè in Italia: ecco quale squadra tifa – Ilcalcioignorante.com

Nella giornata di ieri si è conclusa la premiazione annuale che la Fifa compie ogni anno premiando i calciatori che si sono distinti con il loro talento. Come sempre questa kermesse è oggetto di speculazioni tra chi sostiene quel calciatore e chi quell’altro. Prima erano Cristiano Ronaldo e Lionel Messi, oggi è sempre l’argentino a rimanere il favorito ma si gioca il trofeo con il compagno di squadra Kylian Mbappé che qualche brivido gli ha provocato durante la finale di Coppa del mondo dello scorso 18 dicembre nel quale l’asso del PSG devastò da solo la difesa argentina. Ebbene ieri il campione di Bondy se ne é uscito con una dichiarazione a dir poco clamorosa, che potrebbe chissà aprire scenari calcistici imprevedibili e che ha a che fare con una delle squadre più titolate del mondo.

Mbappé: “In Italia scelgo il Milan”

Mbappè Milan
Mbappè e il suo amore per i colori rossoneri – Ilcalcioignorante.com

Proprio così, tifosi del Milan avete sentito benissimo. Mbappé ha le idee chiare sulla sua squadra italiana preferita, anche se già circolavano in rete sue foto con la casacca rossonera quindi non è una novità assoluta bensì una certezza. Il campione classe 1998 vorrebbe volentieri indossare la maglia del Milan, magari la numero 10 che è stata scelta da svariati fuoriclasse di ieri e di oggi. Il francese a margine della proclamazione del Fifa Best Player ha confessato la sua fede rossonera: “Se vengo in Italia è solo per il Milan”, ha dichiarato, facendo contento un tifoso.

La fede milanista di Mbappé iniziò una decina di anni fa: a Bondy, comune a nord di Parigi, fece amicizia con la famiglia Riccardi. Grazie alla signora Bèatrice (la sua baby sitter dell’epoca) e al marito italiano Nicola, Mbappé inizio a tifare per la squadra italiana. Erano tempi floridi, i tempi di Kakà, Pirlo e Seedorf e Kylian sognava un giorno di segnare un gol a San Siro mentre correva in giardino.

Chissà, magari quel sogno un giorno lo esaudirerà per davvero!