Home Calcio Italiano Mourinho minimizza sul destino del calciatore: “Non andrà via”

Mourinho minimizza sul destino del calciatore: “Non andrà via”

Josè Mourinho - ilcalcioignorante 230123
Josè Mourinho (LaPresse)

La Roma trova i tre punti contro lo Spezia ma dovrà risolvere un bel grattacapo: le incertezze sono tante.

Josè Mourinho - ilcalcioignorante 230123
Josè Mourinho (LaPresse)

La Roma vince a la Spezia e non è più una novità: sembra infatti nato un feeling delizioso tra Tammy Abraham e Paulo Dybala. I due infatti a inizio stagione avevano giocato sporadicamente in campo assieme, oggi sembrano una coppia molto affiatata e i risultati sul campo non fanno che confermarlo. I tifosi romanisti sono soddisfatti del loro rendimento e sperano che questo possa aumentare nelle prossime settimane. L’obiettivo è il piazzamento in Champions League, ma non è da escludere anche un secondo o terzo posto visto il rendimento altalenante delle milanesi.

A prescindere dalla gara di Serie A, i tifosi romanisti sono più preoccupati per ciò che concerne il futuro di Nicolò Zaniolo, ormai in rotta con il club.

Roma, si riflette sul futuro di Zaniolo

Dove giocherà Zaniolo? - ilcalcioignorante 230123
Dove giocherà Zaniolo? (LaPresse)

Da quella rete contro il Feyenoord che ha dato alla Roma il suo primo trofeo continentale, il mito di Zaniolo si è letteralmente afflosciato. Colpa di un rendimento davvero scarso, ma anche di una non capacità di capitalizzare il talento che madre natura gli ha donato. Non è la prima volta che capita, ma è un peccato vedere un ragazzo come lui, di appena 23 anni, vivere un momento così negativo. Ora il suo rapporto con la Roma è praticamente rotto. Lo ha annunciato lui stesso dicendo alla società giallorossa di non voler essere convocato contro lo Spezia.

Sul caso è intervenuto anche mister Mourinho, uno che lo ha sempre apprezzato sul campo. Il tecnico portoghese tuttavia minimizza la portata dell’addio e profetizza un’ipotesi clamorosa: Zaniolo rimarrà ancora nella capitale.

Vediamo quello che succederà“, dice lo Special One. “Ho una mia opinione, nel senso che secondo me il primo febbraio sarà ancora qui. Ma è anche vero – ammette l’allenatore – che lui abbia espresso di voler andare via”. Il tecnico della Roma rimane quindi ottimista sul futuro del fantasista scuola Inter. Sul ragazzo ci sarebbe l’interesse della Premier League, con il Tottenham in testa, ma anche il Milan avrebbe espresso il suo apprezzamento. Vedremo cosa succederà.