Home La Vera Ignoranza L’ex campione attacca la giovane promessa: “Vai da Ronaldo!”

L’ex campione attacca la giovane promessa: “Vai da Ronaldo!”

Il campione attacca Moukoko - ilcalcioignorante 190123
Il campione attacca Moukoko (LaPresse)

Il Borussia Dortmund sta riflettendo sul futuro del ragazzo, ma non fa sconti. L’ex campione del mondo va all’attacco.

Il campione attacca Moukoko - ilcalcioignorante 190123
Il campione attacca Moukoko (LaPresse)

La società sta cercando di accontentarlo ma al contempo deve fare i conti con una leggenda come Marco Reus in scadenza il prossimo giugno che esige rispetto per quello che ha fatto onorando la maglia giallonera. E i massimi dirigenti del Borussia Dortmund non fanno sconti, a nessuno. Nemmeno a chi si presume sia un giocatore pronto a spiccare il volo per la sua giovane età e per il fatto che a soli 18 anni ha mostrato cose sensazionali. La recente convocazione per il mondiale di Qatar 2022 con la Germania conferma tutto ciò.

In questo discorso è intervenuto anche un ex leggenda del calcio tedesco, uno che ha alzato la Coppa del Mondo nel 1990 dando a un certo Diego Armando Maradona la sua più grande delusione della sua vita e che con l’Inter ha vissuo momenti indimenticabili.

Borussia Dortmund, Matthaus attacca Moukoko: “Vuole solo i soldi”

Youssoufa Moukoo - ilcalcioignorante 190123
Youssoufa Moukoo (LaPresse)

Lothar Matthaus insomma non vuole fare i sconti perché conosce il sacrificio per diventare un grande calciatore. E a Youssoufa Moukoko non solo consiglia di abbassare la cresta per tutti i soldi che vorrebbe, ma gli consiglia di andare in Arabia Saudita, da Cristiano Ronaldo (fresco giocatore dell’Al Nassr), se vuole guadagnare più di quanto il Borussia Dortmund gli offre ormai da diverso tempo. E non stiamo parlando di pochi euro, il 18enne chiede infatti ben sei milioni di euro per rimanere a Dortmund: insomma una cifra incredibile se si pensa che il ragazzo, per quanto sia bravo, ha dimostrato poco o nulla.

L’ex centrocampista della nazionale tedesca e dell’Inter – come riporta la Gazzetta.it – non ha belle parole nei confronti del giovane e istrionico ragazzo: “Ha una società alle spalle, un allenatore e dei compagni che credono nel suo talento”, dice Matthaus. “Il Borussia è il miglior posto per crescere, ogni calciatore ha tutto quello di cui ha bisogno per diventare forte. Se vuole più soldi di quelli che gli offre il Dortmund andasse a Cristiano Ronaldo, vada a giocare con il portoghese”.