Home Calciomercato Zago ci va giù duro: “Ecco cosa serve alla Roma”

Zago ci va giù duro: “Ecco cosa serve alla Roma”

Nicolò Zaniolo Zago ilcalcioignorante 21 gennaio 2023
Nicolò Zaniolo in azione con la maglia della Roma

La Roma sta occupando buona parte delle news quotidiane del calcio italiano. Diversi uomini della compagine di Josè Mourinho sono infatti chiacchierati sul mercato. A calciomercato.it su TvPlay, in onda su Twitch, è intervenuto l’ex giallorosso Antonio Carlos Zago per alcune considerazioni sulle ultime in casa capitolina.

Roger Ibanez Zago ilcalcioignorante 21 gennaio 2023
Roiger Ibanez in azione con la maglia della Roma (Ansa Foto)

Diversi nomi della Roma sono chiacchierati sul calciomercato. Da Smalling che è in scadenza, a Zaniolo che pare aver rotto definitivamente i rapporti con la società, passando per Ibanez che fa gola a tante viste le sue prestazioni, sono parecchi i giocatori finiti, più o meno su basi fondate, sulle frequenze di radiomercato. Per un commento sui temi più caldi in casa capitolina è intervenuto Antonio Carlos Zago, grande ex giallorosso: “A Roma sono state 137 presenze, uno Scudetto, una Supercoppa, sono rimasto fuori dalla squadra solo quando è scomparso mio padre, che sono tornato in Brasile. Ero molto legato a lui, ho avuto quindi qualche problema subito dopo. Però a Roma sono stati anni bellissimi e importantissimi, finiti nella storia della Roma”.

Chi come lui fa il difensore è Roger Ibanez, ragazzo che sta portando discrete garanzie in retroguardia e che, vista la scarsità di uomini per le retroguardie per le big, inizia anche a piacere fuori da Roma: “In questo momento in Italia non ci sono tanti difensori di livello come ai miei tempi. Ibanez credo sia forte, è ancora giovane ed è arrivato da poco a Roma. Può diventare un fortissimo, deve ancora maturare esperienza, commette ancora certi errori, ma è normale. Ora è un giocatore importante per la Roma, spero diventi ancora più forte aiutando i giallorossi a vincere trofei importanti”.

Nicolò Zaniolo Zago ilcalcioignorante 21 gennaio 2023
Nicolò Zaniolo in azione con la maglia della Roma

Sembra aver invece definitivamente rotto con la Roma Nicolò Zaniolo e questo lascia un po’ spiazzato Zago, che lo ritiene elemento importante per i fuguri successi capitolini: “Dobbiamo dargli fiducia, è ancora giovane e ha delle caratteristiche che, se migliorate, possono portarlo a diventare un campione. Non so cosa stia succedendo in questo momento, ma per me continua ad essere uno dei giovani più forti in Italia”. A rischio anche Smalling, che è in scadenza e piace all’Inter: “Ha dimostrato di essere un gran difensore, penso che la Roma debba mantenerlo e se vuole vincere in futuro deve mantenere una base importantecon giocatori come lui, Zaniolo, Ibanez…”.

Chiosa finale per il futuro, cosa ci sarà nei tempi avvenire per Zago? Forse un’avvantura da tecnico in Italia: “E’ quello che vorrei, da bambino sognavo di giocare in Italia, ne sono sempre stato innamorato per quello che mi raccontava mio padre. Ho avuto l’opportunità di giocare in Italia e di vincere addirittura lo Scudetto. Ora cerco un’opportunità, spero di poter realizzare questo sogno il prima possibile, ho costruito la mia carriera da allenatore per poter allenare in Europa”.