Dopo i Mondiali, Griezmann non è più lo stesso! – FOTO –

Perdere una finale dei Mondiali non è semplice per nessuno, nemmeno per un grande campione come Griezmann: ecco come si è presentato l’attaccante al suo ritorno in campo dopo la kermesse in Qatar.

Il Mondiale di Qatar 2022 è ormai alle spalle. Tutti i maggiori campionati europei (tranne la Germania, per motivi climatici, e l’Italia, per ovvi motivi di priorità alle vacanze) sono ricominciati, la gran parte dei protagonisti della kermesse si è già rivista in campo e qualcuno è apparso anche notevolmente diverso da come lo avevamo lasciato. Su tutti, uno dei trascinatori della Francia fino alla finale, Antoine Griezmann, che è tornato subito in campo con l’Atlético Madrid… seppur irriconoscibile!

Griezmann Francia ilcalcioignorante 20221230
Griezmann Francia (LaPresse)

Perdere una finale in maniera rocambolesca, come quella di Doha, non fa bene a nessuno. Anche se in bacheca vanti già un titolo di campione del mondo, è inevitabile che lo shock di una sconfitta arrivata solo ai calci di rigore, ti dia alla testa. Specialmente se nei minuti regolamentari recuperi due gol in due minuti a dieci dal novantesimo. E se poi nei supplementari pareggi all’ultimo respiro e sfiori la beffa totale, fermato solo dal polpaccio di un pazzo come Dibu Martinez.

Insomma, gli ingredienti per perdere la cabeza per i giocatori della Francia c’erano tutti. Quel che nessuno poteva sospettare, però, è che uno dei reduci di quell’incredibile match, Griezmann, si ripresentasse in campo in queste condizioni.

Antoine perde la testa: nuovo look dopo il Mondiale

I reduci dalla finale di Doha erano tutti attesi al varco in queste prime gare post Mondiali. Gli occhi erano puntati sui giocatori francesi. Come avrebbero smaltito una delusione così grande? Come avrebbero fatto a dimenticare gli sfottò di Messi e compagni? Qualcuno, come Mbappé, ha ricominciato da dove aveva lasciato: testa bassa e pedalare, con ancora più voglia di spaccare il mondo. Qualcun altro, invece, la testa non l’ha abbassata, se non per farsi aiutare dalla shampista evidentemente.

Griezmann ilcalcioignorante 20221230
Griezmann (LaPresse)

Alla sua prima apparizione post Mondiale, Griezmann si è infatti presentato in campo non proprio come lo avevamo lasciato. Non per la condizione di forma. Anzi, nonostante le fatiche qatariote, non è apparso poi così spaesato. Ma l’impatto non si può dire che non abbia lasciato stupefatti:

Quando si rompe una grande storia, è naturale che si tenti di voltare pagina cambiando qualcosa nella propria vita. Nel caso di Griezmann, questo qualcosa è stato il colore dei capelli. Per la gioia di chi ne cura la chioma, e forse anche dei suoi fan più estrosi. Ma diciamo la verità: conoscendo il tipo, poteva andare anche molto peggio.

Impostazioni privacy