Home La Vera Ignoranza Spalletti “sparagnino”, la scelta per le sue vacanze sorprende tutti

Spalletti “sparagnino”, la scelta per le sue vacanze sorprende tutti

5
spalletti
Spalletti "sparagnino", la scelta per le sue vacanze sorprende tutti (Ansa)

L’allenatore del Luciano Napoli Spalletti non è rientrato a Milano, ma ha fatto venire la famiglia in città e ha pure partecipato a un evento benefico. Una scelta per le vacanze sorprendente e indubbiamente votata al “risparmio”

Fu punzecchiato da De Laurentiis perché non prese casa a Napoli, ma Luciano Spalletti sta dimostrando di amare la città. In queste inconsuete vacanze autunnali non è tornato a Milano, dove risiede con la sua famiglia, nemmeno in Toscana, dove c’è il suo agriturismo che tanto ama.

spalletti
Spalletti “sparagnino”, la scelta per le sue vacanze sorprende tutti (Ansa)

L’allenatore azzurro ha preferito restare in città, per godersi Napoli con calma, come voleva fare da tempo. Facendo il turista e potendo andare in giro come un cittadino qualsiasi. Infatti chi lo ha avvistato ha notato un certo “camuffamento” strategico, con le sue tipiche sciarpone e i voluminosi copricapi. Ma ai tanti che lo hanno riconosciuto Spalletti non ha mai negato un saluto o una foto. Il tecnico è rimasto a Napoli e oltre ad approfittare del tempo libero per girare un po’ la città, ha partecipato a un evento organizzato dall’Unione Industriali di Napoli: un “Cocktail Solidale” per raccogliere fondi per l’acquisto di esoscheletri intelligenti.

Altro che affascinanti e costose mete esotiche: Spalletti sceglie le vacanze a Napoli

Spalletti Napoli Empoli ilcalcioignorante 20221110
Spalletti in Napoli-Empoli (LaPresse)

Nella vita privata di Luciano Spalletti i suoi affetti familiari sono la componente più importante: sposato con Tamara Angeli, hanno tre figli: Samuele, Francesco detto Chicco e Matilde. Con sua moglie amministra l’agriturismo “La Rimessa” nella zona del Chianti, dove ha vissuto prima di trasferirsi a Milano e dove trascorre di solito le sue vacanze. Stavolta, per queste inconsuete vacanze autunnali, l’allenatore del Napoli non ha scelto né la sua Toscana e nemmeno la Liguria. Ma è rimasto in Campania. Milano, dove risiede la sua famiglia e dove torna quando c’è qualche giorno libero, può aspettare. Ancora qualche giorno di relax prima di tornare in Toscana, e poi sarà tempo di rientrare in città per prepararsi al raduno (dovrebbe esserci il 28) a Castel Volturno e poi la partenza per Antalya, sede del ritiro invernale in Turchia. Lì il Napoli comincerà la preparazione in vista della ripresa del campionato il prossimo 4 gennaio in casa dell’Inter