Home La Vera Ignoranza Brasile, i soliti buffoni: “Pronti 10 balletti per ogni esultanza”

Brasile, i soliti buffoni: “Pronti 10 balletti per ogni esultanza”

5
brasile
Brasile, i soliti buffoni: "Pronti 10 balletti per ogni esultanza" (LaPresse)

Brasile, l’ala del Barcellona spiega nell’ultima conferenza stampa il copione tipico della nazionale verdeoro ai Mondiali in Qatar del 2022

Sono sempre loro, i soliti brasiliani: un po’ buffoni e guasconi, ma sempre rappresentanti del calcio spettacolare e divertente. Brasile e Mondiali di calcio sono ormai un sinonimo, e come sempre la squadra verdeoro, tradizionalmente intrisa di campioni, attira l’interesse di tutti gli appassionati di calcio. Ovviamente anche i non tifosi brasiliani.

brasile
Brasile, i soliti buffoni: “Pronti 10 balletti per ogni esultanza” (LaPresse)

E lo stesso copione si ripeterà anche nell’edizione dei Mondiali in Qatar di questo 2022. Il debutto del Brasile si farà un po’ attendere, ma è molto atteso. Sia per lo spettacolo che sarà offerto in campo (ovviamente è ancora una volta la squadra favorita) sia per il colore e la simpatia che i calciatori verdeoro esprimono in campo. “Abbiamo pronti 10 balletti diversi per le esultanze per ogni partita”, così l’attaccante del Barcellona Raphinha in conferenza stampa in attesa del debutto della nazionale verdeoro. Giovedì 24 novembre sarà impegnata nell’impegnativo esordio contro la Serbia, in un girone decisamente ostico: completato da Camerun e Svizzera.

BRASILE - ARGENTINA
Neymar Junior

E quindi Raphinha promette 10 balletti diversi ad ogni gol: evidentemente il Brasile conta di segnarne tanti in questo girone di qualificazione. Ultimamente le performances dei verdeoro ai Mondiali non sono state indimenticabili, anzi. Sarebbe quindi tempo di riscatto, sia per far divertire (e ballare, a maggior ragione) la colorita e festante tifoseria, sia per rimettere le mani sulla coppa più ambita. Sarebbe la sesta della storia del glorioso paese, che possiede una tradizione calcistica affascinante e solidissima.

Mondiali Qatar 2022, i convocati del Brasile

PORTIERI: Alisson (Liverpool), Ederson (Manchester City), Weverton (Palmeiras)

DIFENSORI: Marquinhos (Paris Saint Germain), Militao (Real Madrid), Thiago Silva (Chelsea), Alex Sandro (Juventus), Alex Telles (Siviglia), Bremer (Juventus), Dani Alves (Pumas), Danilo (Juventus)

CENTROCAMPISTI: Fabinho (Liverpool), Fred (Manchester United), Paqueta (West Ham), Bruno Guimaraes (Newcastle), Casemiro (Manchester United), Everton Ribeiro (Flamengo)

ATTACCANTI: Raphinha (Barcellona), Richarlison (Tottenham), Rodrygo (Real Madrid), Vinicius (Real Madrid), Antony (Manchester United), Gabriel Jesus (Arsenal), Martinelli (Arsenal), Neymar (Paris Saint Germain), Pedro (Flamengo)

Il calendario del Brasile

Brasile-Serbia, giovedì 24 novembre ore 20
Brasile-Svizzera, lunedì 28 novembre ore 17
Camerun-Brasile, venerdì 2 dicembre ore 20