Home La Vera Ignoranza Rigore: Rocchi furioso, ecco cosa vuole fare a Massa

Rigore: Rocchi furioso, ecco cosa vuole fare a Massa

Guida
Guida

Dopo il rigore non dato nella partita Torino-Inter scoppia il caos. Gli arbitri Guida e Massa verso il fermo.

Torino-inter caos per il rigore non dato

Il match di ieri, 13 marzo, tra Torino-Inter si è concluso con un pareggio (1-1), ma il Torino avrebbe vinto se gli fosse stato dato il rigore che era evidente a tutti. Rigore su Belotti e non si va al var. Ora gli arbitri presenti alla partita, Giuda in campo e Massa al Var potrebbero rischiare un fermo.

A voler che sia preso un provvedimento verso i due arbitri colpevoli di un errore grave ai danni del Torino, è proprio il club granata.

Rocchi furioso verso i due arbitri

Non è di certo colpa di Gianluca Rocchi, ex arbitro e ora dirigente arbitrale italiano, che alla partita Torino-Inter aveva mandato due validi arbitri internazionali, Guida e Massa, e ora invece si trova in una scomoda situazione. Da vedere se sarà presa la decisione di fermare i due arbitri.

Sarà un errore difficile da giustificare quello di Guida e Massa, per non aver fischiato in campo ma soprattutto per non essere andati al Var per aver la certezza dell’accaduto.

Ad intervenire sulla situazione è stato anche l’ex arbitro Graziano Cesari che a Pressing Serie A su Italia 1 ha esordito così: “Chiederei gentilmente a Rocchi di sentire la conversazione tra arbitro e Var. Il rigore era evidente

Guida
Guida