Szczesny non ci sarà alle qualificazioni dei Mondiali Qatar: ecco perché

Szczesny, portiere della Juventus e della nazionale polacca, non parteciperà alla partita di qualificazioni ai mondiali Qatar. Ecco perchè.

Szczesny non partecipa a Polonia-Russia

Wojciech Szczesny, portiere della Juventus, mancherà nella partita di qualificazione ai Mondiali Qatar 2022 che vede la sua Polonia scontrarsi con la Russia. Szczesny ha spiegato il perchè mancherà tramite un post Instagram:

Mia moglie è ucraina, nelle vene di mio figlio scorre il sangue ucraino. In Ucraina c’è parte della nostra famiglia e dei nostri amici. Sono persone fantastiche e non riesco a sopportare il dolore sui loro volti per la loro patria. Non posso fingere che non sia successo niente, l’invasione russa ha dichiarato guerra non solo all’Ucraina ma a tutti i valori che rappresenta l’Europa.

Szczesny: “Mi rifiuto di giocare contro giocatori russi”

Szczesny si rifiuta di giocare la partita Polonia-Russia, a dirlo è proprio lui, ecco le parole che ha scritto sui social: “La mia coscienza non mi permette di giocare. Rappresentare è il più grande onore nella carriera di un calciatore, ma è una scelta. Mi rifiuto di giocare contro giocatori che scelgono di rappresentare i valori e i principi russi. Il mio è un gesto simbolico ma invito FIFA e UEFA ad intervenire.

Wojciech Szczesny, portiere polacco
Wojciech Szczesny, portiere polacco

 

Impostazioni privacy