Milan: va al PSG? L’annuncio di Leonardo

Milan: va al PSG? L’annuncio di Leonardo

Altro doloroso addio al Milan per andare al PSG? Leonardo, dt del PSG, è tornato sui possibili corsi nel corso di un’intervista concessa ieri in Francia.

“Non abbiamo contattato nessun giocatore, non c’è nulla con Kessié o Theo Hernandez. Penso che ci siano troppe critiche contro il Psg”

Leonardo ha parlato anche del momento difficile del club nonostante i colpi estivi:

“Anche se non giochiamo come vorremmo, abbiamo dieci vittorie, un pareggio e una sconfitta in campionato dove siamo avanti di 10 punti. In Champions abbiamo 7 punti con 2 vittorie e 1 pareggio. Non capisco perchè tutti criticano Messi, Mbappé, Neymar, Verratti e allenatore, di Marquinhos. Anche Ramos? Sapevamo che Ramos aveva un problema, sapevamo tutto. Sappiamo cosa sta succedendo”.

Leonardo discute il modo di parlare del PSG. “C’è da migliorare, è addirittura normale visto il contesto. Ma non capisco questi giudizi, non mi sembrano normali. C’è un modo di parlare, di criticare gratuitamente, che è un po’ troppo. Rispetto all’allenatore, rispetto ai grandi giocatori arrivati quest’anno. Sappiamo che non stiamo bene ma il modo è un po’ troppo”.

La difesa a spada tratta di Messi e Neymar. “Messi ha passato più tempo in Nazionale che con noi, anche Neymar è sempre criticato. I conti li faremo alla fine. Abbiamo fretta al Psg, è normale. Con una squadra così, quest’anno vogliamo vincere, questo è certo. Se avremo successo sarà per merito loro”.

MILAN, ITALY – SEPTEMBER 12: Rafael Leao (C) of AC Milan celebrates with his team-mates Alessandro Florenzi (L) and Franck Kessie (R) after scoring the opening goal during the Serie A match between AC Milan and SS Lazio at Stadio Giuseppe Meazza on September 12, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)
Impostazioni privacy