Calciomercato Juventus: addio in difesa, colpo dalla Fiorentina

Calciomercato Juventus: addio in difesa, colpo dalla Fiorentina

La Juventus potrebbe cedere un campione in difesa. Secondo le ultime indiscrezioni di mercato i bianconeri starebbero pensando di cedere uno tra Demiral e De Ligt nella prossima sessione di mercato.

Il summit di qualche giorno fa assieme al nuovo allenatore, Max Allegri, ha sancito la volontà di cambiare qualcosa.
Dopo aver salutato in conferenza stampa il dirigente Fabio Paratici, la Juve valuta nuovi innesti e cessioni eccellenti come quella di un centrale.

Mercato Juve: arriva Nikola Milenkovic.

Calciomercato Juventus, al posto di un difensore potrebbe arrivare dalla Fiorentina. Milenkovic: Allegri ha deciso
La Juventus proverà a piazzare il colpo dalla Fiorentina nel caso in cui arrivasse una cessione importante.
Durante l’ultima stagione, infatti, la Juve ha avuto qualche problema in difesa. Con Chiellini in scadenza, con le condizioni precarie di Bonucci, qualcosa servirebbe.
Anche Demiral nella stagione ha continuato a vivere problemi fisici, nonostante le alte aspettative per il futuro.
Per questo come riportato dal GDS, De Ligt potrebbe essere il nome sacrificato in estate. La Fiorentina non vorrebbe cedere il talentino 22enne ma starebbe valutando il da farsi visto che il contratto del calciatore è in scadenza nel 2022.  Gennaro Gattuso, tuttavia, spera di poter contare sui due suoi pezzi pregiati e che Commisso non ceda Vlahovic e, appunto, Milenkovic.
Il difensore ha una valutazione superiore ai 30 milioni di euro. La cifra, chiesta per il serbo, è in ogni caso poco elevata considerato il valore del ragazzo.
TURIN, ITALY – FEBRUARY 09: Merih Demiral (L) and Matthijs de Ligt (R) of Juventus warm up prior to the Coppa Italia semi-final Juventus and FC Internazionale at Allianz Stadium on February 09, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Chris Ricco/Getty Images)
Impostazioni privacy