Home La Vera Ignoranza Inter, Lautaro: “Futuro? Ecco dove voglio giocare ora”

Inter, Lautaro: “Futuro? Ecco dove voglio giocare ora”

10
Inter Milan's Argentinian forward Lautaro Martinez lifts his jersey to uncover the inscription in Spanish "Have a good day mom" as he celebrates after scoring a penalty during the Italian Serie A football match Sassuolo vs Inter Milan on October 20, 2019 at the Mapei stadium in Reggio-Emilia. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Inter, Lautaro: “Futuro? Ecco dove voglio giocare ora”

 

Lautaro Martinez, attaccante dell’Inter, ha parlato a Libero del suo futuro e non solo.
RINNOVO – «Non so se è già il momento, ma stiamo lavorando con la proprietà e con la dirigenza in accordo con il mio agente L’accordo si troverà. Sono tranquillo, vivo giorno per giorno. E poi io sono troppo contento di quello che sto facendo a Milano e di giocare con questo club. Anche quando ero al Racing ho fatto così. Se firmo un contratto lo rispetto. Se il club pensa che debba avere un aumento, allora trattiamo. Io ascolto e nel frattempo… lavoro». 
CONTE – «Con Conte on sono mai liti, al limite discussioni. Le discussioni servono per farmi dare il massimo in campo ed in allmentento. Vive il calcio in maniera speciale, mi ha chiamato dopo la Coppa America e ci siamo subito capiti. Mi ha fatto crescere molto…. Speriamo che rimanga visti i passi in avanti che abbiamo fatto con lui. Lui mi piace, ma se anche va via io sono un giocatore dell’Inter e rimarrà per dare il massimo». 
PAPA – «Sono un papà felicissimo! È uno dei momenti più belli della mia vita: la nascita di Nina è stata bellissima dopo lo scudetto in questo Paese che amo». 
TATUAGGIO – «Sì, o questa settimana o la prossima. Mi tatuo mia figlia e lo scuetto». 
BARCELLONA – «Sì, è vero, c’è stata la possibilità concreta. Ma abbiamo finito tardi la stagione con i lcoronavirus e sono sorti problemi. Ti dirò, per fortuna! È stata la decisione giusta». 
ARRIVO ALL’INTER – «Mi volevano Atletico Madrid e Borussia Dortmund, ma un giorno ho parlato con Ausilio, Zanetti e Milito ed ho capito di dover venire qui. E non ho sbagliato, mi è piaciuto tutto dal primo giorno, il club, i tifosi».

Inter Milan’s Argentinian forward Lautaro Martinez lifts his jersey to uncover the inscription in Spanish “Have a good day mom” as he celebrates after scoring a penalty during the Italian Serie A football match Sassuolo vs Inter Milan on October 20, 2019 at the Mapei stadium in Reggio-Emilia. (Photo by Miguel MEDINA / AFP) (Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)