Home La Vera Ignoranza Calciomercato Milan: addio Brahim Diaz, le ultime

Calciomercato Milan: addio Brahim Diaz, le ultime

13
TURIN, ITALY - MAY 09: Brahim Diaz of A.C. Milan celebrates with Stefano Pioli after scoring their side's first goal during the Serie A match between Juventus and AC Milan at on May 09, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Calciomercato Milan: addio Brahim Diaz, le ultime

Il Milan rischia di perdere Brahim Diaz. Secondo le ultime di mercato lo spagnolo potrebbe tornare a Madrid per volontà del club spagnolo.

Come riportato da TS, infatti, il Milan vorrebbe tenere il calciatore ma il Real non sarebbe convinto della cessione. L’intermediario italiano che affianca il papà di Brahim, ovvero Edoardo Crnjar , circa quindici giorni avrebbe ascoltato le proposte di Maldini e Massara che si sono detti soddisfatti del rendimento di Brahim.

Il probelma è che Milan e Real, in estate, avevano stipulato un patto tra gentiluomini solo verbale che prevedeva di discutere di nuovo prestito di Brahim (con possibile inserimento di una clausola d’acquisto)   in primavera.

Ancora qualche giornata e poi si capirà come impostare i discorsi e anche che tipo di rapporti intercorrono adesso tra i due club visto che il Milan ha chiarito con la UEFA e abbandonato la Superlega. Per tale ragione ora il club spagnolo non sarebbe disposto a fare un favore ai rossoneri come già accaduto con Theo Hernandez.

TURIN, ITALY – MAY 09: Brahim Diaz of A.C. Milan celebrates with Stefano Pioli after scoring their side’s first goal during the Serie A match between Juventus and AC Milan at on May 09, 2021 in Turin, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)