Home La Vera Ignoranza Disastro Agnelli, cacciato dalla Juve? L’annuncio di Elkann

Disastro Agnelli, cacciato dalla Juve? L’annuncio di Elkann

172

John Elkann, presidente del gruppo Exor, potrebbe prendere il posti di Andrea Agnelli alla Juventus.

Agnelli cacciato: le ultime

Agnelli rischia il posto di presidente della Juventus?

In questo momento no. Non ci sono segnali da parte della proprietà che decide in questo momento e che può prendere una decisione sulla presidenza della Juventus.

I rapporti fra John Elkann e Andrea Agnelli come sono?

Sono buoni ed i due si sono anche sentiti in questi giorni.

Cosa pensa Elkann della Superlega?

E’ un progetto di cui era a conoscenza da tempo, perché Andrea aveva condiviso l’idea che c’era stata. L’aspetto economico era molto convincente per Elkann, che ha appoggiato Andrea in questo piano.

Elkann potrebbe aver cambiato idea su Andrea dopo il fallimento della Superlega?

Non risulta questo. Dal quel fronte arrivano molte rassicurazioni sulla posizione di Andrea alla guida della Juventus.

Senza Champions?

Non ci sarebbe nessuna certezza. La situazione è comunque delicata, anche per i problemi finanziari della Juventus che, come tutti i grandi club, non sta bene dopo la Pandemia. Va detto che Andrea si sente sicuro e il principale azionista non avrebbe in mente di cambiare

Andrea Agnelli potrebbe dimettersi per la delusione della sconfitta?

No, non ha preso in considerazione questa ipotesi.

Sanzioni alla Juve?

No. Ieri lo ha ribadito con fermezza Gravina: «Assolutamente no. Non si può sanzionare un’idea. Ad oggi c’è un’idea da parte di alcuni soggetti che non si è concretizzata, poi nel momento in cui si dovessero avanzare ipotesi o progetti in contrasto con le norme statutarie ci sono gli organi di giustizia».  Mentre in Europa Ceferin ha garantito che non ci saranno.

TURIN, ITALY – FEBRUARY 18: Juventus president Andrea Agnelli looks on during the Serie A match between Torino FC and Juventus at Stadio Olimpico di Torino on February 18, 2018 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)