Juventus: Ronaldo resta, ecco il motivo

Juventus: Ronaldo resta, ecco il motivo

Cristiano Ronaldo potrebbe rimanere alla Juventus. Nonostante a Madrid tutti parlino del possibile ritorno di Ronaldo, la decisione sul futuro sarà presa esclusivamente a Torino.

Il portoghese, infatti, non sembra intenzionato ad andare via. Anche sui social, nei giorni scorsi, ha espresso il suo attaccamento alla maglia dei bianconeri.

Dunque Cristiano Ronaldo potrebbe, rispettando il contratto in scadenza nel 2022 a patto che i bianconeri non decidano di cedere.

Alla Juve Ronaldo vorrebbe però compagni di squadra di valore. È nota la nostalgia per il suo gemello Karim Benzema: avere a fianco almeno un suo sosia lo farebbe felice.

Per ora pero Ronaldo è concentrato ancora sul campionato. Poi, alla fine della stagione si trarranno insieme le conclusioni, anche alla luce degli auspicabili progressi della squadra e della sua età.

Il motivo della permanenza di Ronaldo

La realtà dei fatti, tuttavia, dice che Ronaldo potrebbe rimanere alla Juventus per una grande ragione. I vantaggi fiscali in Italia.

Nel vocabolario della politica si potrebbe ben dire che il campione di Funchal, a maggio ci sarà un incontro con la Juve e con Mendes.

Ad oggi, però, à non sono all’ordine del giorno blitz del manager portoghese, che ieri era in patria e non a Torino. A fine anno si deciderà vendendo anche le altre proposte. Nel frattempo, bisogna vedere cosa accadrà davvero nei club che contano in Europa. Soprattutto al Real Madrid e al Psg, i due club che sembrano maggiormente interessati al calciatore.

TURIN, ITALY – NOVEMBER 21: Cristiano Ronaldo of Juventus runs with the ball during the Serie A match between Juventus and Cagliari Calcio at on November 21, 2020 in Turin, Italy. Football Stadiums around Europe remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
Impostazioni privacy