Home Calcio Italiano Sampdoria: in tre hanno la febbre, si teme per il Covid

Sampdoria: in tre hanno la febbre, si teme per il Covid

GENOA, ITALY - DECEMBER 19: Mikkel Krogh Damsgaard of UC Sampdoria and Sebastiano Luperto of FC Crotone during the Serie A match between UC Sampdoria and FC Crotone at Stadio Luigi Ferraris on December 19, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)

Sampdoria: in tre hanno la febbre, si teme per il Covid

Altra tegola in casa Sampdoria. La gara di ieri contro il Genoa da serenità al gruppo che però è alle prese con il guaio coronaviurus. 

Sono stati tre i giocatori esclusi dall’elenco dei 23 per la gara di ieri sera perchè influenzati: Damsgaard, Askildsen e Thorsby sono stati mandati a casa da Ranieri perché febbricitanti nella giornata di ieri.

Tutti e tre i calciatori saranno sottoposti ai tamponi. Martedì pomeriggio era stata ufficializzata la positività di un membro del gruppo-squadra (dai nominativi per il derby ieri in panchina mancava Letica, ma la società non ha comunicato il nome per privacy). Si torna in campo fra tre giorni e i Ranieri non sa se potrà contare su Damsgaard e Thorsby. Da verificare le condizioni di Quagliarella, uscito per un fastidio muscolare.

L’unica nota lieta della gara di ieri è stata il rientro di Gabbiadini, che diventa un’opzione importante in attesa del recupero di Torregrossa.

Il tecnico ha parlato dopo la gara anche di questo:

«Partita difficile . Nel primo tempo siamo stati forse un po’ frenetici, però un punto nel derby va bene».

Classifica?

«Penso che siano ragionamenti un po’ provinciali, stiamo facendo il nostro meglio».

GENOA, ITALY – SEPTEMBER 26: Fabio Quagliarella and Antonio Candreva of UC Sampdoria celebrate after first goal during the Serie A match between UC Sampdoria and Benevento Calcio at Stadio Luigi Ferraris on September 26, 2020 in Genoa, Italy. (Photo by Paolo Rattini/Getty Images)