Home Calcio Italiano Lazio-Torino: clamorosa decisione della Lega

Lazio-Torino: clamorosa decisione della Lega

180
TURIN, ITALY - DECEMBER 05: Nkoulou Nicolas of Torino FC celebrates with teammates Lyanco Vojnovic and Zaza Simone after scoring his team's first goal after scoring his team's first goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on December 05, 2020 in Turin, Italy. Football Stadiums around Italy remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)
 Roberto Testi, direttore del dipartimento di Prevenzione dell’Asl Città Torino, ha parlato della gara Lazio-Torino nel corso di un’intervista concessa alla Gazzetta dello Sport.

Lazio-Torino: non gioca la prima squadra

«Il 23 febbraio abbiamo disposto una quarantena domiciliare per tutto il gruppo squadra del Torino di almeno sette giorni e ribadisco che la quarantena sarà rispettata fino a martedì prossimo a mezzanotte». 
Dunque?
«La quarantena si scioglierà da mercoledì solo se non ci saranno nuovi positivi per il secondo giro di tamponi consecutivo, poi i calciaotri e lo staff potranno uscire e rivedersi per fare il proprio mestiere e scioglieremo la quarantena».
C’è altro? 
«Ci troviamo di fronte a un focolaio infettivo diverso, a causa della presenza della variante inglese, e l’incubazione di questa malattia è maggiore di dieci giorni.  Per questo motivo, visto che il nostro unico scopo è la tutela della salute pubblica, non possiamo fare diversamente».  

Lazio-Torino: due opzioni

Ore le opzioni per Lazio-Torino sono due. Nel caso in cui, come detto prima, l’Asl Città di Torino confermerà che i componenti del gruppo squadra del Torino non potranno uscire di casa fino alla mezzanotte di martedì, si potrebbe procedere con la stessa procedura seguita in occasione di Juventus-Napoli del 4 ottobre 2020: la partita non sarà rinviata ed il Toro perderà a tavolino. Successivamente, il club granata presenterà un ricorso che sarà accolto dalla giustizia sportiva come il Napoli.

La seconda opzione è quella di rinviare la gara grazie proprio al precedente del Napoli. Inoltre il caso del focolaio del Torino si configura molto più grave rispetto alla vicenda che coinvolse il Napoli: per il numero dei tesserati positivi molto più elevato e per la variante inglese che fa paura al calcio e non solo.

TURIN, ITALY – DECEMBER 05: Nkoulou Nicolas of Torino FC celebrates with teammates Lyanco Vojnovic and Zaza Simone after scoring his team’s first goal after scoring his team’s first goal during the Serie A match between Juventus and Torino FC at Allianz Stadium on December 05, 2020 in Turin, Italy. Football Stadiums around Italy remain empty due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in fixtures being played behind closed doors. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)