Atalanta, Gasperini: “Infortunati? Mancano calciatori importanti”

Gian Piero Gasperini, tecnico dell’Atalanta, ha parlato in conferenza stampa prima della semifinale di domani contro il Napoli.

La conferenza stampa di Gasperini

Gara importante? «Domani sarà una partita di grande valore. Facciamo una semifinale che sarà andata e ritorno, prima a Napoli e una settimana dopo qui a Bergamo, passare il turno per noi sarebbe fantastico, un traguardo molto importante». 

Sconfitta con il Napoli? «Quella fu una delle partite più difficili e più brutte da parte nostra ma noi sappiamo che il Napoli è una squadra forte. Anzi pensavo che alla vigilia il Napoli fosse tra le principali candidate per vincere lo scudetto. Quindi dovremo arrivare molto bene a questa gara».

Gattuso? «Penso che il Napoli sia una squadra forte e lo sta dimostrando. Ho massima stima di Gattuso. Non so bene cosa sia successo, se c’è qualcosa di grave, allora le vittorie aggiustano tutto. Però in questo caso noi non siamo molto dell’idea». 

Infrtunati? «Romero e Gosens sono molto importanti per il loro valore e spero ce la facciano visto che abbiamo Palomino squalificato e quindi sono importanti i loro recuperi. Ma devo dire che anche chi ha giocato in questo periodo ha fatto delle buone prove. C’è stato un buon turnover. Il problema della partita contro la Lazio è che è cominciata nel peggiore dei modi, però alcune prestazioni sono state di valore».

BENEVENTO, ITALY – APRIL 18: Gian Piero Gasperini coach of Atalanta BC during the serie A match between Benevento Calcio and Atalanta BC at Stadio Ciro Vigorito on April 18, 2018 in Benevento, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
Impostazioni privacy