Home Calcio Italiano Inter, Bastoni: “Ecco cosa penso di Conte”

Inter, Bastoni: “Ecco cosa penso di Conte”

12
Alessandro Bastoni, difensore dell’Inter, ha parlato nel corso di un’intervista concessa a Sky Sport prima della gara contro l’Inter:

Intervista a Bastoni

“Giocare questa partita è sempre una grande emozione, l’ho giocata 3-4 volte, ma provi sempre le stesse sensazioni. E’ un big match ed andare in campo è sempre un onore con questa maglia. La Juve sono tanti anni che vince, il nostro percorso è sta cominciando ora con Antonio Conte che è arrivato solo un anno fa. Proveremo a metterli in difficoltà, vogliamo crescere. Stiamo giocando tanto senza pensare alla classifica ma solo al prossimo avversario.
Juve favorita per lo scudetto? Sicuramente, il loro dominio dura da tanto. Come fermare CR7? Non so come farò, ma proveremo a farlo insieme”.
2020?  “E’ cambiato tutto alla svelta, fino a un anno e mezzo fa ero a Parma. L’Inter è una grande squadra e dopo un po’ di ambientamento ho cominciato a trovare tanto spazio.  Ringrazio Conte, perché mi ha dato fiducia e mi ha buttato nella mischia e non era semplice per un allenatore puntare su di me.
Io sono sempre stato me stesso, facendo quello che ho imparato da bambino. Il mister ha visto queste qualità e io posso solo dirgli grazie.
Non ha avuto paura di buttarmi in mezzo ai campioni anche in partite importanti ed io provo a ripagare la sua fiducia dando il massimo e facendo cose grandi”.
Futuro?: “Io sto molto bene all’Inter, si sta bene a Milano. Questa è una grande società e vedremo con il tempo dove potrà arrivare”.
Cessione? “Non ci devono disturbare. L’Inter è un grande club, con dirigenti in gamba che sanno fare il loro lavoro. Noi pensiamo solo al campo e a fare bene. Il nostro obiettivo è quello di vinvere e sappiamo che con il tempo tutto si sistemerà”.