Home Calciomercato Calciomercato Sassuolo: Locatelli via, ecco l’annuncio

Calciomercato Sassuolo: Locatelli via, ecco l’annuncio

157
FLORENCE, ITALY - NOVEMBER 16: Manuel Locatelli of Italy looks on during a training session at Centro Tecnico Federale di Coverciano on November 16, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Claudio Villa/Getty Images)

Il Sassuolo potrebbe cedere Manuel Locatelli. Il club neroverde potrebbe esser costretto a dire addio al calciatore.

Calciomercato Sassuolo: Locatelli via, ecco l’annuncio

Juventus-Sassuolo è la partita di Manuel Locatelli, stella del club neroverde, che potrebbe finire in bianconero in estate. Queste le parole di Stefano Castelnovo, agente del calciatore a Ts:

«Nel mercato può succedere di tutto. Non mi stupirebbe se Manuel approdasse alla Juventus con una stagione di ritardo».

Locatelli è stato così vicino ai bianconeri?

«C’è stato un forte interesse da parte della Juventus, ma poi le società non hanno trovato l’intesa, queste cose possono succedere ma…».

Però?

«Manuel è stato bravissimo a ripartire alla grande con il Sassuolo. Con gli stessi atteggiamenti, ed ha ancora lo stesso spirito, con il discorso di mercato con la Juventus è ancora tutto aperto: magari la prossima estate saremo più fortunati».

Questo sarà l’ultimo anno di Locatelli in Emilia?

«Manuel ha un contratto lungo con il Sassuolo, i rapporti con il club sono ottimi e il progetto della società è sempre più ambizioso. Vedremo quel che succederà, serve un’offerta che accontentu tutti le parti. Manuel e, naturalmente, anche per il Sassuolo a cui siamo e saremo sempre grati».

Locatelli grande investimento del Sassuolo

«Fin dal primo giorno hanno creduto tantissimo in Manuel, facendolo sentire importante. Lui cercava questo dopo il Milan».

 De Zerbi?

«È stato fondamentale. Oltre a trasmettere le giuste motivazioni, gli ha “regalato” il calcio che più si adatta allo stile di gioco che piace a Manuel».

L’agente che ha portato Zaniolo alla Roma.

«Preferisco siano gli altri a dire che Manuel è il migliore, io sarei di parte. Di sicuro, Locatelli sa fare tutto ed è moderno».

Non a caso si ispira a Kroos del Real Madrid.

«Sì, è sempre il tedesco il giocatore che Manuel studia di più. È il suo modello».