Home Calciomercato Calciomercato Milan: rinnovi Donnarumma e Calhanoglu, la notizia

Calciomercato Milan: rinnovi Donnarumma e Calhanoglu, la notizia

26
FLORENCE, ITALY - MAY 11: Hakan Calhanoglu and Gianluigi Donnarumma of AC Milan celebrates the victory after the Serie A match between ACF Fiorentina and AC Milan at Stadio Artemio Franchi on May 11, 2019 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Calciomercato Milan: rinnovi Donnarumma e Calhanoglu, le ultime

Milan, si lavora per i rinnovi di Gigio Donnarumma e di Hakan Calhanoglu. Nel corso della giornata di ieri sono andati in scena due incontri per il prolungamento dei contratti dei due calciatori.

Prima della gara di ieri, infatti, il il d.t. rossonero Paolo Maldini e il d.s. Frederic Massara hanno ricevuto in via Aldo Rossi i rappresentanti dei due calciatori. La forma sembra più vicina.

Ultime Milan: la situazione del contratto Calhanoglu

 

Sul fronte Calha si respira un’aria decisamente posivita rispetto al passato. La richiesta da 7 milioni di euro a stagione è stata ribassata. L’incontro di ieri tra Gordon Stipic, agente del turco, e i dirigenti è stato costruttivo e le parti si riagiorneranno prima di Natale per decidere il da farsi.

L’agente ha proposto al Milan un contratto da 5 milioni più bonus mentre il Mialn ha risposto con 3,5 milioni. Una forbice che in qualche modo andrà ridotta, magari venendosi incontro reciprocamente anche perchè il calciatore vuole restare nonostante alla sua porta abbiano bussato alcuni club spagnoli e soprattutto il Manchester United.

 

Rinnovo Donnarumma: ci siamo

Produttivo anche l’incontro per Gigio Donanrumma con Enzo Raiola, cugino e collaboratore di Mino, per il rinnovo. I contatti sono stati positivi, e anche se la quadra va trovata soprattutto sui numeri.

Si lavora per trovare un’intesa per il calciatore. Del resto il dialogo prosegue da tempo, e anche in questo caso la volontà del giocatore potrebbe incidere positivamente. Donnarumma ad oggi percepisce 6 milioni di euro a stagione. Una bella cifra ma che l’agente vorrebbe rivedere al rialzo. A parte questo, però, si lavora anche sulla clausola rescissoria della quale ieri non si è ancora parlato. Difficile capire se sarà inserita o meno nel contratto del portiere che preme per firmare e continuare la sua avventura.